Voglio migliorare il mio piano interrato in cemento, ma non troppo

Il pavimento del seminterrato della nostra casa di 100 anni è molto sottile (1/2″?) di cemento. Un amico una volta lo ha chiamato “pavimento di coniglio”, inteso solo a impedire alle creature di scavare nel seminterrato 🙂 È irregolare, incrinato in alcuni punti e sembra essere stato versato direttamente sullo sporco.

Anche le pareti del seminterrato sono in cemento, alte circa 7 piedi (5,5 piedi sotto terra, 1,5 piedi sopra). Non sono perfettamente lisci e piatti; sembra che possano essere stati versati in trincee scavate nel terreno, senza forme, o forse qualcuno ha semplicemente fatto un lavoro molto duro di rasatura in passato…

Le pareti del seminterrato sembrano solide: la casa non mostra segni di problemi di assestamento nel corso degli anni.

Voglio levigare il pavimento e renderlo più bello. Sto immaginando di coprirlo con più cemento e/o livellamento. Non ho intenzione di finire il seminterrato perché a volte si bagna in inverno e prendersi cura dell’intrusione d’acqua è in fondo alla mia lista di migliorie per la casa 🙂

Il problema dell’acqua sono le infiltrazioni dai giunti tra le pareti del seminterrato e il pavimento. Di solito è solo umidità, ma alcuni anni avrò piccole pozzanghere (lunghe un piede o due) che durano un giorno prima di asciugarsi. Per quanto ne so, queste pozzanghere sono formate dalle infiltrazioni articolari e non dall’acqua che sale attraverso il pavimento. C’è uno scarico lungo una parete, ma non c’è mai abbastanza acqua stagnante per utilizzarlo.

Quindi, le mie domande:

  • Va bene versare cemento nuovo sopra quello vecchio? Devo prima preparare le cose esistenti?
  • Quale spessore di calcestruzzo sarebbe appropriato come strato di copertura? Non voglio che il nuovo cemento si stacchi dal vecchio…
  • Dovrei mettere una sorta di barriera d’acqua tra di loro?
  • Come interfacciare il nuovo calcestruzzo alle pareti? (giunto di dilatazione, ecc.)
  • È solo una cattiva idea??

Oh, ho dimenticato di aggiungere:

C’è una lavatrice/asciugatrice nel seminterrato. A parte questo, lo userò come negozio e come deposito.


Risposta 1, autorità 100%

Fai dare un’occhiata a un appaltatore di sicuro. Ma ti suggerisco che dovrai davvero strappare tutto il vecchio cemento, ri-preparare il supporto e livellarlo prima di mettere qualsiasi nuovo cemento. Questo sarà l’unico buon modo per ottenere un pavimento decente e duraturo. Assicurati di includere una rete metallica di grosso spessore (griglia da 5×5 o 6×6 pollici) e un’armatura se necessario. Quando la lastra ha lo spessore corretto (da 3,5 a 4,5 pollici), questo può davvero aiutare a tenerla insieme nel caso si sviluppino crepe.

Mentre hai tutto aperto, dovresti prendere in seria considerazione l’aggiunta di linee di drenaggio lungo il fondo delle fondamenta sopra a un pozzetto in un angolo per aiutare a deviare l’acqua che entra nel tuo nuovo pavimento.

Il tipo di correzione di patch di cui hai chiesto è davvero uno spreco di denaro perché è improbabile che duri. Soprattutto se intendi usarlo per un’officina.