Va bene rimuovere i giunti metallici sul sottopavimento?

Sto cercando di installare SPC LVP con spessori 7,5 mm dopo aver rimosso laminato e moquette preesistenti.
Ho appena notato che ci sono giunti di metallo sul sottopavimento che sono lunghi circa 3 piedi e larghi 2 pollici … hai pensato a cosa servono?
(Uno in una stanza e due nel corridoio al secondo piano)
Va bene rimuoverlo? O c’è qualche sottostrato o qualsiasi altro oggetto per evitare che LVP sopra di esso non si pieghi o emetta suoni striduli?

Grazie!


Risposta 1, autorità 100%

Questa è una fascetta e serve a distribuire un carico su una distanza (di solito su assi, travetti, montanti, ecc.). La vedo spesso nelle soffitte in Florida (es. cinghie per uragani) ma non sui pavimenti. Posizionarne uno su una cucitura, come la cinghia lunga, in realtà non distribuisce un carico ma potrebbe essere una di quelle soluzioni rapide da “appaltatore” (cioè, ho solo 2 cinghie quando ne ho bisogno 4 e le metto semplicemente giù in fretta e nessuno sarà mai più saggio … finché non me ne sarò andato da tempo). Il cinturino più corto in realtà sembra essere stato tagliato come se qualcuno avesse notato un rigonfiamento o fosse inciampato su di esso e avesse deciso di “rimuoverlo” senza rendersi conto che si trattava di una fascetta tra due fogli di pavimento.

Un’altra cosa che ho notato è che il pavimento sembra essere OSB. Sebbene l’OSB e persino il pannello truciolare vengano utilizzati sui pavimenti, personalmente non mi piacciono i risultati quando uno di questi si bagna. Se non si trova in una zona umida (sembra essere un ingresso esterno come una stanza di fango) e non vivi in ​​una zona umida del paese, probabilmente starai bene MA se versi molto liquido o si inumidisce nel tempo e si gonfia e si piega, quindi saprai perché (e dovrai sostituire l’intera sezione del pavimento). Ho visto alcune persone sigillare OSB e pavimenti in truciolare e anche questa potrebbe essere un’opzione, oltre a utilizzare compensato marino per le aree umide.

Per quanto riguarda la soluzione, lascerei le cinghie in posizione e, a seconda del pavimento che utilizzerai, ci sono una varietà di soluzioni possibili. Moquette, una bella imbottitura spessa dovrebbe funzionare bene. Pavimenti in laminato o legno duro, ritagliare un’area nell’imbottitura o nel legno stesso tanto quanto è spessa la cinghia. Pavimentazione in vinile, composto autolivellante con un compensato lauan (compensato spesso 1/8″) per fornire una superficie liscia e pulita per attaccare vinile o laminato). Piastrelle, se è abbastanza livellato, il tuo set di malta/sottile lo coprirà finché tu sei già a livello.

Ecco dove ho trovato i cinturini nella tua foto (www.dhcsupplies.com/store/p/3804-ST9-Strap-Tie-1-1/4-X-9.html):
www.dhcsupplies.com/store/p/3804-ST9-Strap-Tie-1-1/4-X-9.html


Risposta 2

Quelle vengono generalmente utilizzate per le cinghie sismiche. Non sono molto sicuro di quale scopo avrebbero dovuto essere inchiodati al sottopavimento. L’applicazione comune per loro è quella di passare diagonalmente attraverso diversi perni all’esterno della guaina, irrigidendo l’intelaiatura e impedendo alla casa di sovrastarsi.

Se fossi in me, tirerei un paio di chiodi e vedrei se è inchiodato a qualcosa di solido. Mi sembra che corrano perpendicolarmente ai travetti invece che sopra di essi. Lo saprai dalla quantità di sforzo necessario per tirare ogni unghia. Se i chiodi sono affondati nei travetti, lascia le cinghie. Non riesco ancora a pensare a una ragione per loro lì, ma sono lì per una ragione. Se non sono affondati nei travetti, o solo alcuni lo sono, allora non sta facendo nulla di buono a prescindere e li tira fuori tutti.

Se li lasci, quello che puoi provare è versare un po’ di autolivellante largo circa 12″ (6″ su entrambi i lati delle cinghie). Ciò ti consentirà di mettere un pavimento in vinile sopra le cinghie senza che lascino un’impronta attraverso il vinile. Il trucco è assicurarti che sia completamente liscio e probabilmente noterai un punto rialzato ogni volta che cammini laggiù a meno che tu non possa farlo galleggiare oltre 6 “su entrambi i lati. Assicurati di lasciare almeno 1/8” di skim ricoprire le teste dei chiodi, o tutto il tuo lavoro è per no.

Buona fortuna!