Un nodo in un serpente lo rovina?

Ho un serpente di scarico manuale che assomiglia a questo modello:

inserisci qui la descrizione dell'immagine

Sto cercando di far uscire lo scarico sotto il lavello della cucina, ma ho scoperto che quando arrivo a un certo punto non riesco più a spingere ulteriormente il serpente nello scarico. Normalmente quello che faccio lo lascio tra un paio e otto o nove pollici di gioco tra il serpente e il foro di scarico nel muro, tiro il blocco del pollice per bloccarlo (è un po’ diverso rispetto alla foto), quindi spingo con decisione, ruotando la ruota secondo necessità quando ricevo resistenza dalle curve. Ma ci sono due o tre “distorsioni” nella linea del serpente in cui la linea è stata piegata, probabilmente per essere stata attorcigliata in un uso precedente.

Sono riuscito a superare il primo nodo, che è solo una curva di 45 gradi nel cavo, semplicemente insistendo: ci è voluta circa mezz’ora per spingere le dita nel foro di scarico per cercare di trattenere il cavo giù mentre mi spingevo in avanti. Ma il secondo attorcigliamento è più vicino a 90 gradi, e non importa cosa faccio quando spingo il cavo dentro, invece di scendere, il cavo gira e si avvolge salendo sunel camino di ventilazione. Ruotare la maniglia per ruotare il cavo non fa che peggiorare le cose.

C’è qualche trucco per affrontare i nodi del serpente o è rovinato e sto solo perdendo tempo cercando di usarlo?


Risposta 1, autorità 100%

Per riferimento futuro, sono stato in grado di risolvere il problema dei nodi nel serpente prendendo un paio di pinze a becchi d’ago su entrambi i lati del nodo e piegandolo di nuovo in posizione. Questo non è perfetto: c’è ancora un po’ di piega che rimane, ed è stato ancora un po’ dispendioso in termini di tempo per rovistare attraverso il tubo abbastanza lontano da eliminare l’ostruzione, ma ha funzionato.