Un modo sicuro per smaltire il diluente per vernici

Dove abito ci sono aziende che smaltiscono rifiuti pericolosi o chimici ma lavorano solo con aziende e con grandi quantità. Per il cittadino comune sembra che non ci siano opzioni per farlo raccogliere da loro. Nessuno si preoccupa di mezzo litro di solvente che è la quantità che sto cercando di smaltire.

Allora… esiste un modo sicuro per smaltire il diluente per vernici?

MODIFICA per aggiungere un po’ di contesto alla domanda. Descrive solo la situazione in cui vivo. Continua a leggere se sei curioso, altrimenti non aggiunge molto alla domanda.

Vivo in Romania, nella capitale. Abbiamo uno dei tassi di riciclaggio più bassi in Europa. E questo è per cose comuni come plastica, vetro, metallo e carta, quindi tutte le aziende che operano nel settore del riciclaggio di solito gestiscono questi articoli solo perché non ha senso commercialmente preoccuparsi di qualcos’altro a causa del basso tasso di riciclaggio. Molte cose finiscono nelle discariche o nei fiumi perché le persone non sono istruite quando si tratta di riciclaggio o semplicemente non si preoccupano. Esempi:

  • nella maggior parte delle grandi città il comune fornisce contenitori per il riciclaggio di vetro, plastica, metallo e carta. Molti negozi raccolgono selettivamente la loro spazzatura in modo che tu possa portarla con te la prossima volta che vai a fare shopping. Puoi anche riciclare nell’edificio in cui vivi se l’amministrazione dell’edificio si preoccupa abbastanza di fornire i contenitori da riciclare (devi tenere d’occhio i contenitori e quando sono pieni devi fare una telefonata affinché i camion vengano a prenderli , ecc, quindi alla maggior parte non interessa). Quindi è abbastanza facile smaltire in sicurezza plastica, vetro, carta e metallo.
  • elettronica. Ora inizia a complicarsi. Esistono programmi governativi per dispositivi elettronici di grandi dimensioni come frigoriferi o lavatrici. Lo porti in negozio quando acquisti un nuovo elettrodomestico e ottieni uno sconto. Ci sono anche aziende che li raccolgono e ti danno buoni valore che puoi utilizzare nei grandi negozi. Molti centri di raccolta li gestiscono perché contengono metallo e plastica, ma devi portarli a loro. La maggior parte delle persone non si preoccupa e li lascia in strada per gli spazzini (immagino indirettamente vengono riciclati). Se hai un telefono o un laptop… buona fortuna. Alcune società di telecomunicazioni prendono i vecchi telefoni per essere smaltiti correttamente, ma la maggior parte non si preoccupa, lo gettano nella spazzatura. Una o due volte l’anno ci sono campagne per raccogliere ogni tipo di elettronica, ma è necessario tenerla in casa fino a quel momento. La maggior parte non si preoccupa.
  • batterie, lampadine e lampadine fluorescenti. La maggior parte dei grandi negozi ha contenitori per raccoglierli. Gli ipermercati per esempio. Ma la gente li getta semplicemente nella spazzatura.
  • farmaci e farmaci. Alcune farmacie raccolgono i farmaci scaduti per smaltirli in modo sicuro (non tutti, anche se quelli grandi li raccolgono). La maggior parte delle persone però non si preoccupa. Lo gettano nella spazzatura o nello scarico per finire in qualche fiume da qualche parte.
  • olio da cucina dell’utente. I negozi di auto e le stazioni di servizio di solito lo ritirano. Fanno cambi d’olio e cose e hanno bisogno di smaltire in sicurezza l’olio vecchio. Possono farlo anche per qualsiasi cosa tu porti da casa. La maggior parte delle persone non si preoccupa, lo versa semplicemente nel lavandino.
  • materiali a rischio biologico. Questi di solito non sono disponibili per la popolazione, ma ci sono aziende che li prelevano dagli ospedali e dagli armadi dei medici. Questi finiscono nella spazzatura o buttati nello scarico per il cittadino comune.
  • rifiuti chimici come vernici e solventi. Questo è il mio caso. Le persone di solito li gettano nella spazzatura o nel gabinetto, quindi non c’è molta richiesta per le aziende di riciclaggio. In quanto tali, non molti li raccolgono. Non ci sono molti posti dove poterli smaltire. E di solito non si preoccupano di piccole quantità.

L’unica possibilità che ho è trovare un negozio di vernici o qualcosa del genere e vedere se riescono a prenderlo. Ma piccola possibilità. La maggior parte dei dipendenti, non sapendo se è possibile, dirà semplicemente di no. L’unica opzione rimasta è lasciarlo evaporare, anche se non so cosa faccia all’ambiente. Non ho più bisogno del solvente e non voglio conservarlo perché non ho un posto sicuro per farlo fuori dal mio appartamento (e non voglio tenerlo dentro).


Risposta 1, autorità 100%

C’è “qualcosa di sbagliato nel tenerlo finché non hai bisogno di un diluente, o nel metterlo su Craigslist o nella bacheca locale come articolo gratuito?” Meglio usarlo, idealmente. Sigillata correttamente non dovrebbe andare a male.

Abbastanza comune avere un giorno sporadico di rifiuti pericolosi domestici (potrebbero essere solo due all’anno, potrebbero essere più frequenti) in genere presso la stazione di trasferimento o i vigili del fuoco. Dovrai cercare informazioni a riguardo a livello locale. Riduce l’inquinamento dell’acqua dovuto alle persone che scaricano cose che non dovrebbero gettare nello scarico.

Altrimenti le tue opzioni dipendono molto da dove ti trovi. Fuori nelle zone rurali, abbastanza facile da bruciare senza problemi. Nelle aree urbane/suburbane è molto più un problema, quindi non proprio un’opzione.


Risposta 2

Vedi se c’è un calo della zona ecologica. Molte città li hanno. Accettano anche resti di vernice, diserbanti, catrame per tetti, batterie e lampadine fluorescenti.

Seconda soluzione. Il diluente usato può essere messo in bottiglia e messo da parte a riposare. Lasciare agire per alcuni mesi e la maggior parte della vernice si sarà depositata sul fondo. Decantare la soluzione limpida in un nuovo contenitore. lasciare asciugare quello vecchio e scartare. (Ciò comporterà l’evaporazione nell’aria di piccole quantità di diluente. Quello che i pini hanno fatto per un tempo lloooooooonnnnnnngg)


Risposta 3

Usa un solidificatore di rifiuti liquidi assorbenti, sono disponibili diversi prodotti simili. Solidificano i liquidi pericolosi mediante polimerizzazione, rendendoli sicuri da smaltire nella normale spazzatura/discarica. Neanche molto costoso…