Un interruttore di trasferimento, due pannelli principali

È possibile collegare un unico interruttore di trasferimento manuale a due pannelli principali (entrambi dello stesso contatore ma non si alimentano a vicenda)? In particolare, se gli interruttori desiderati non possono essere consolidati in un pannello e ci sarà solo un interruttore di trasferimento a 10 circuiti: è possibile aggiungere/unire nuovi cavi n. 12 ai cavi esistenti nero, rosso, bianco e di terra che escono dal trasferimento cambiare il cablaggio per estenderne la lunghezza in modo che alcuni di essi corrano verso il secondo pannello? In particolare, va bene che i fili del neutro e di terra dell’interruttore di trasferimento singolo siano giuntati in modo che si attacchino alle barre di neutro/massa in entrambi i pannelli?


Risposta 1, autorità 100%

OK, quindi a) hai un servizio di classe 400A o qualche altro buon motivo per avere doppi pannelli principali con doppi interruttori principali. E sei pronto per installare una scatola elettrica abbastanza grande proprio accanto a loro. E c) stai bene instradando fili o cavi da entrambi i pannelli principali a questa nuova terza scatola. Questi sono tutti gli ingredienti di cui abbiamo bisogno per avere successo.

Ma rispediscimelo. È la cosa sbagliata.

E molto caro e molto limitante, rispetto a quello che stiamo perfare.

Onestamente, è solitamentela cosa sbagliata, perché il design intrinseco di quelle scatole era un “hack” del livello degli anni ’70. I venditori di generatori li adorano perché si sentono come se ti mandassero a casa con qualcosa “che funzionerà su qualsiasi pannello” – ma stanno pensando a pannelli obsoleti come Zinsco o Pushmatic, dove semplicemente non c’è un’opzione per un completo completo -blocco pannello.

Oggi, il problema è che questo vecchio trucco non funziona bene con i pannelli moderni, come i tuoi pannelli doppi, AFCI, GFCI, il monitoraggio dell’alimentazione o qualsiasi altra cosa carina che Leviton sta facendo con i loro pannelli intelligenti. In effetti non possono fornire protezione AFCI e non forniscono nemmeno GFCI (a meno che non lo faccia il generatore, ma chi vuole che l’intera casa scatti fuori)? Se AFCI/GFCI è obbligatorio, lo è anche in modalità generatore.

Uno dei metodi seguenti si prenderà cura di questi problemi e accadrà per circa $ 100 di dare o avere, certamente non $ 500.

Opzione 1: ottieni un interblocco per pannello intero per un pannello ($ 60-100)

in base alla tua foto su DIYchatroom, tu’ d è necessario adattare gli interruttori principali ($ 100) in questi pannelli per implementare questa opzione. Tuttavia, questa sarebbe la cosa più semplice da fare e questi nuovissimi pannelli hanno sicuramente degli interblocchi disponibili per loro.

Normalmente, quando hai due pannelli principali, è a causa del servizio di oltre 300 ampere che è semplicemente troppo grande per essere economicamente gestito su un pannello. Va bene finché i pannelli sono uno accanto all’altro. (le disconnessioni principali devono essere tutte nello stesso posto).

Tuttavia, il solito modo per configurare i pannelli doppi è inserire i tuoi GRANDI carichi (scaldabagno su richiesta o l’applicazione n. 1, il riscaldamento di emergenza della pompa di calore) in uno dei pannelli e tutti i normali carichi residenziali (ricevitori, luci, ecc.) nell’altro pannello. In genere questi carichi sono troppo grandi per poter essere alimentati da un generatore, non ha senso farlo. Quindi “cancelli” il pannello di grande carico.

Quindi questo rende il layout del generatore molto semplice: devi solo supportare un pannello. Metti il ​​​​solito blocco del generatore dell’intero pannello in quel pannello e sei pronto.

Se i tuoi carichi sono sparsi su entrambi i pannelli, il mio consiglio è di correggerlo. Se è possibile reindirizzare semplicemente il cavo Romex, è fantastico. Tuttavia, in caso contrario, è possibile utilizzare il “vecchio” pannello come scatola di giunzione e trasferire caldo e neutro sul nuovo pannello. Devi portare in coppia sia il caldo che il neutro. Non puoi lasciare neutrale nel vecchio pannello; DEVE passare al nuovo pannello. Tuttavia, puoi lasciare la messa a terra di sicurezza nel vecchio pannello. Il neutro non è a terra.

Se devi eseguire più circuiti, il modo migliore per farlo è con uno o più condotti tra i pannelli. È possibile installare condotti accettabili senza rimuovere un pannello dalla parete.

Opzione 2: nuovo sottopannello con blocco del generatore. ($ 90-120)

Come diciamo qui, “Pensa in GRANDE” alle dimensioni del pannello. Un modesto pannello da 24 spazi commuterà 20 circuiti AFCI o 40 semplici tra utilità e generatore. Il problema, come sai, è che non usi molti carichi contemporaneamentema sono sparsi su molti circuiti. Utilizzando un intero pannellocome interblocco, puoi supportare un gran numero di circuiti.

Raccomandiamo di spendere alcuni lattésper aumentare le dimensioni a 30 o addirittura 40 spazi. Nessuno è mai venuto qui dicendo “Voglio aggiungere un circuito ma mi sono lasciato un sacco di spazi, cosa devo fare?” Ma la linea è intorno all’isolato di persone che si sono lamentate delle dimensioni del pannello e se ne sono pentite.

Si ottiene un pannello con un interruttore principale e un kit di blocco del generatore fabbricato in fabbrica, capocorda/senza capocorda e si montano due interruttori a 2 poli con un interblocco tra di loro. Questi sono alimentati in retromarcia, uno dall’utilità e uno dall’ingresso del generatore (che può essere ovunque tu voglia; il cavo UF a parete è più economico del pesante cavo del generatore e un dannato mirino più conveniente.)

A quel punto, sposti tutti i circuiti che desideri sul generatore dal tuo pannello normale al nuovo pannello, come detto sopra, usando un condotto se possibile, e entrambi i fili caldi e neutri devono combaciare.

Se uno dei circuiti “da trasferire” è su interruttori AFCI o GFCI, prendere nota della marca degli interruttori. Scegli il tuo pannello secondario di generazione in modo che gli interruttori esistenti siano legali al suo interno (in genere, non incrociare i marchi; sembreranno adattarsi ma bruceranno le sbarre di distribuzione). In questo modo puoi semplicemente spostare i tuoi preziosi interruttori sul nuovo pannello e risparmiare $ 40-60 ciascuno.
Sui normali interruttori non sono così preoccupato, in genere costano $ 5.

Sì, ma tu davvero, davverovuoi salvare quel pannello

–Perché? Ti hanno fregato. E non funzionerà nemmeno con i tuoi interruttori AFCI, e problemi del genere continueranno a morderti: sarà il sentiero del dolore. Non cadere vittima dell’inerzia o della “errore dei costi irrecuperabili” Anche se non puoi restituirlo, i cambi di trasferimento inutilizzati/completi si vendono abbastanza bene su eBay/Craigslist. Recupererà un po’ di più del costo delle soluzioni di cui sopra: sarai in vantaggio!

Ma va bene.

Il commutatore di trasferimento può servire solo i circuiti in un pannello. Il supporto tecnico di Reliance non può “rinunciare” a questo requisito; è in NEC 110.3 (B). Quando UL approva apparecchiature come questa, approva anche le istruzioni e l’etichettatura. UL ha approvato il dispositivo solo per l’uso secondo le istruzioni e l’etichettatura; non l’hanno nemmeno testatoaltrimenti. La legge complementare è 110.3 (B) che dice che devi obbedire a quelle istruzioni (approvate) e all’etichettatura. Il passaggio è approvato per supportare solo 1 panel e questa è la fine della discussione.

Quindi, devi scegliere 1 pannello e spostare i circuiti dall’altro pannello ad esso. Questa è una questione semplice e ne discuto a lungo nell’opzione 1.

Va bene avere giunzioni wire-nut all’interno di un pannello di servizio e va bene usare un pannello come scatola di giunzione per circuiti non correlati. Quindi puoi sollevare un circuito dal suo interruttore e dal neutro ed estendere i suoi caldi e neutro insieme all’altro pannello.

Nell’altro pannello, il neutro atterra su quellabarra neutra e gli hot vanno al loro nuovo interruttore lì. Sì, è importante spostare il filo neutro. Ecco di cosa si tratta.

Il caldo(i) e il neutro per un dato circuito devono trovarsi nello stesso cavo (torna a 300.3 di nuovo).

Con i cavi, li farei passare dritto per 3 pollici, non mi preoccuperei di uscire dall’alto o dal basso.

Quando ho pannelli affiancati (e lo faccio), mi piace includere “tunnel” di condotti tra i 2 pannelli; molti di loro in effetti. Tuttavia, il caldo (i) e il neutro per un dato circuito devono passare attraverso lo stesso tunnel. Se un cavo ha una lunghezza del cavo sufficiente per passare attraverso un tunnel di condotto all’altro pannello, provaci.