Tensione di prova per il comune sul cablaggio HVAC

Sto lavorando per aggiungere un termostato intelligente e, poiché molte configurazioni precedenti lo hanno, il mio attuale termostato non ha un cavo a “C”.

Tuttavia, se estraggo i cavi dal muro, l’alimentazione dal mio climatizzatore ha fili “extra”.

Immagino che il filo di colore blu possa essere C, ma non ne sono sicuro e non sono nemmeno sicuro che abbia alimentazione. Vorrei controllare che abbia 24+V, ma sono arrugginito sulla mia diagnostica elettrica. Con il mio multimetro (impostato su stordimento, intendo Volt) userei il rosso per il filo blu e il nero/comune per … qualche altro filo? Se sì, quale?

Aggiornamento:
Ho aggiunto un’immagine del cablaggio al sistema di trattamento dell’aria. Ho notato che i fili bianco e blu sono scollegati lì. Se sapessi dove devo, potrei collegare il filo blu.

Se il filo bianco fosse collegato, l’Ecobee che sto collegando ha un adattatore che lo farebbe funzionare senza la C.

Questa immagine è della staffa del termostato esistente.
staffa termostato

Il convogliatore d’aria, cavo a C scollegato
cablaggio del sistema di trattamento dell'aria


Risposta 1, autorità 100%

Il filo blu è scollegato (fluttuante) al momento

Riesco a vedere dalla tua fotografia del cablaggio al sistema di trattamento dell’aria che il filo blu nel cavo del termostato è semplicemente scollegato a quell’estremità.

Trovare il cavo C (usando il trucco del condizionatore d’aria)

Vedi come il filo giallo del termostato è collegato a un filo rosso che si stacca in un secondo cavo marrone? Il secondo cavo marrone è collegato all’unità esterna del condizionatore d’aria e il cavo biancoin quel cavo deveessere collegato al cavo C per poter disporre dell’aria condizionata.

Quindi, avvitando il filo blu dal cavo del termostato nel punto in cui è unito il filo bianco del cavo del condizionatore d’aria (dopo aver spelato l’estremità del filo blu, ovviamente) renderà il filo blu il filo C che ‘ sto cercando.


Risposta 2, autorità 100%

Il secondario del trasformatore ha due uscite: R e C.

Il termostato vuole alimentarsi a 24V tra R e C.

Se dovessi collegare accidentalmente il terminale C del termostato a R, non succederebbe assolutamente nulla. Perché il termostato proverebbe ad alimentarsi tra R e R, che è 0 volt.

Quindi, indovina quale terminale del trasformatore non è particolarmente pericoloso, ma stai lontano dal lato della rete 120/240V del trasformatore!