Suddivisione di una zona idronica. Valvole di zona o circolatore separato?

Ho chiesto ad alcuni idraulici di dare un’occhiata al mio impianto idronico per discutere della suddivisione della singola zona. Hanno proposto di utilizzare pompe a zone separate. In retrospettiva, l’altro modo per farlo sarebbe con le valvole di zona. Qualche motivo per preferire pompe a zone separate e molte tubazioni extra?


Risposta 1, autorità 100%

Il problema con una pompa e le valvole è che non puoi assicurarti di ottenere sempre il flusso che desideri quando una delle valvole è chiusa rispetto a entrambe aperte. Quindi le cose possono essere difficili da bilanciare.

Con due pompe c’è più controllo e dovresti ottenere un riscaldamento più uniforme.

A meno che tu non abbia una buona ragione per farlo in un altro modo, ti consiglio di seguire il consiglio dell’idraulico che scegli per fare il lavoro. Altrimenti potrebbe finire per essere uno scenario “mi hai detto di farlo in questo modo”.