Sostituisci il ventilatore da soffitto con ventilatore + luce

Ho un vecchio ventilatore da soffitto rumoroso che ho intenzione di sostituire. Posso installare un ventilatore da soffitto con una lampada indipendentemente dal cablaggio o devo aprirlo per vedere con cosa sto lavorando prima di acquistare il nuovo ventilatore?

C’è solo un interruttore che controlla il ventilatore a soffitto, non sono sicuro se ci sia il cablaggio per un secondo interruttore nella scatola o meno. Indipendentemente da ciò, non mi dispiace particolarmente se c’è un solo interruttore per la ventola/luce: posso sempre usare il cavo di trazione per accendere/spegnere la ventola.


Risposta 1, autorità 100%

Se fossi in te lo aprirei all’estremità del quadro elettrico

Quello che farei se fossi nei tuoi panni è aprire la scatola dell’interruttoreper l’interruttore che controlla questa ventola per vedere se è presente un conduttore aggiuntivo nel cavo dalla ventola all’interruttore. In tal caso, puoi utilizzare un doppio interruttore per avere interruttori a parete separati per la luce e il ventilatore. In caso contrario, sei bloccato utilizzando le catene di trazione, un telecomando della ventola o un controller specializzato che ti consente di controllare la luce e la ventola da un unico dispositivo a parete.


Risposta 2

Puoi. L’unica differenza è che, se la ventola esistente è accesa, la luce e la ventola saranno alimentate dallo stesso interruttore. È possibile utilizzare opzionalmente i cavi di trazione delle nuove unità per azionare separatamente la ventola e il kit luci.

Avrai 4 fili collegati al motore. Un filo di terra verde, un filo comune bianco e un filo nero e solitamente blu. Attorciglia i fili nero e blu insieme prima di fissarli saldamente al cavo nero che si trova nella scatola del soffitto con un dado. (Il nero normalmente alimenta la ventola mentre il blu alimenta il kit luci.


Risposta 3

Per rispondere alla tua domanda, il tuo nuovo ventilatore e lampada, molto probabilmente, verranno separati nella stessa scatola. Il motore si collega ai cavi esistenti sul soffitto, una volta fissato il motore si assembla il resto della ventola. L’ultimo passaggio è collegare i cavi elettrici alla ventola e quindi montare l’attrezzatura. Tutto il filo che ti serve per la luce viene fornito con la ventola dove sto puntando. inserisci qui la descrizione dell'immagine