Sostituire l’unità A / C o aggiungere refrigerante?

Ho un’unità A / C di 20 anni in casa mia qui in Texas. Due settimane fa, l’unità ha smesso di raffreddamento. La società A / C non potrebbe uscire fino al giorno dopo e la casa è diventata piuttosto infelice. Quando il tech è arrivato all’inizio del giorno successivo, ha misurato temps nel Plenum di ritorno a 78, e fornisce il Plenum a 76. Ovviamente l’aria non è stata raffreddata. La sua diagnosi era che la bobina dell’evaporatore era rotta e doveva essere sostituita e che probabilmente dovremmo sostituire l’intero sistema, anche l’età.

Poi siamo andati fuori al condensatore e ha misurato i livelli R-22. Le letture erano il 58/196 (quei numeri non significano nulla per me, ma ha detto che era piuttosto basso) e la temperatura del sistema era di 33 gradi, invece di 40 come dovrebbe essere. Ha agganciato tutto il backup e ci ha dato citazioni per $ 7200- $ 8600 per ottenere un sistema completamente nuovo.

Tuttavia, dopo aver agganciato tutto il backup, l’A / C ha iniziato a raffreddamento proprio come se fosse prima. Il mio sospetto è che la linea era congelata (data le temperature molto vicine alle temperature di congelamento) o qualcos’altro stava impedendo che Freon si muova attraverso il sistema, e la sua misurazione dei livelli lo fece iniziare a lavorare di nuovo.

Ovviamente disponiamo di un sistema R-22 e il costo di aggiungere R-22 è molto costoso ora, ma sembra che il resto del sistema funzioni ancora bene (ho appena sostituito un motore del ventilatore me stesso 2-3 mesi fa ). Odio scaricare $ 7k in un sistema che potrebbe avere un anno o più lasciato in esso prima che qualcosa vada davvero male. Aggiungere ulteriormente R-22 perché la temperatura nella linea Freon aumenterà, e potenzialmente impedire che ciò accada di nuovo a breve termine? Sarebbe meglio mordere il proiettile e sostituire tutto ora?

Modifica: Dopo aver ascoltato il consiglio qui, ho aggiunto 2LBS di R-22 al sistema. Sfortunatamente, tutto ha smesso di lavorare di nuovo 8 giorni dopo e non siamo riusciti a farla ricominciare a raffreddarlo dopo 36 ore di spegnere e tornare indietro. Dovevamo andare avanti e sostituire l’intero sistema. Il mio presupposto è che abbiamo avuto due problemi: l’R-22 era basso, e la bobina dell’evaporatore era andata male e il problema iniziale era che la bobina non fosse stata completamente morta quando è successo il primo servizio di servizio.


Risposta 1, Autorità 100%

Continuare con i commenti / risposte @ Eric, controllare la differenza di temperatura tra l’aria al ritorno e l’aria allo scarico o alla temperatura cadere attraverso la bobina. È possibile acquistare un termometro di tipo sonda o utilizzare l’impostazione della temperatura disponibile su molti multi-metri. La differenza di temperatura dovrebbe essere compresa tra 15f & amp; 20F gradi su un sistema A / C correttamente caricato. Se è più di 20F non hai abbastanza movimento dell’aria se è inferiore a 15f potrebbe essere troppo movimento dell’aria. Se non c’è abbastanza frigorifero nel sistema potrebbe far congelare la bobina. L’A / C può funzionare con una temperatura esterna inferiore e interrompere il raffreddamento mentre il temp esterno diventa più caldo. Se l’unità deve essere ricaricata una volta all’anno, c’è una perdita di refrigerante. Se la perdita è facile da riparare, questo è ciò che farei e se la perdita è in una delle bobine, allora è il momento di sostituire l’unità. Se si sostituisce l’unità e il rumore è un problema, acquistare un’unità veggente più elevata dire 16 seer o superiore poiché questi tendono ad essere più silenziosi delle unità standard. Più alto è il veggente, maggiore è il costo (i miei 2 centesimi)


Risposta 2, Autorità 100%

Le pressioni 58/196 menzionate sono la pressione laterale bassa (aspirazione) e la pressione laterale elevata. Quelli non sono valori orribili poiché credo che il 68/250 sarebbe tipico. Se il sistema era 33F all’esterno, allora è il raffreddamento migliore di 40F, quindi dovresti stare bene lì.

C’è qualche possibilità che il tuo evaporatore all’interno della casa si bloccasse? Che può accadere se l’umidità è alta e il flusso d’aria è troppo basso. La soluzione è quella di spegnere l’A / C e lasciare la ventola in esecuzione finché il ghiaccio si scioglie.

Se funziona di nuovo, controlla il flusso d’aria. Hai detto che hai sostituito il motore del ventilatore – hai capitato di cambiare la velocità della ventola a un’impostazione inferiore allo stesso tempo?


Risposta 3

A questo punto richiamerei il tecnico per aggiungere l’R-22. Quando li chiami chiedi quale sarebbe il costo per uscire e aggiungere R-22. Due o 3 libbre potrebbero ripristinare la piena funzionalità per molti altri anni. La teoria alla base di questo è che il sistema ha una perdita molto lenta.

Ho un sistema di trasporto R-22 da 3,5 tonnellate installato nel giugno 1991. Osservando il vetro spia. Direi che l’R-22 è un po’ basso, ma si sta raffreddando, quindi non sto facendo nulla.

MODIFICA

La mia unità di 29 anni aveva delle bolle nel vetro spia e ha smesso di raffreddarsi un paio di volte, ma ha ripreso dopo essere stata spenta e lasciata riposare. Questo pomeriggio ho chiamato il mio servizio HVAC ed erano fuori in meno di 2 ore. Ho incontrato il tecnico in cortile e gli ho detto di entrare in cortile con l’R-22. Ha rapidamente aggiunto 2 libbre, mi ha detto che l’avrebbe addebitato come una breve visita ed è uscito in meno di 15 minuti. Ha detto che la bobina era ora a 43 gradi F, il vetro spia trasparente e la linea di aspirazione notevolmente più fresca. La temperatura esterna oggi era di oltre 100 F e quella interna era di 75 F.