Sostituire l15-20p con l15-30p?

Sto inserendo i circuiti elettrici per il mio negozio di casa e ho preso alcuni l15-30r (prese 240v trifase) perché voglio far funzionare circuiti trifase da 30 amp per la macchina di dimensioni massime possibili. Tutte le mie macchine trifase sono da 20 amp, quindi l15-20p. Ho delle prese l15-30r. sono incompatibili!!! Chi ci ha pensato. Ho pensato che sarebbe stato possibile collegare un 20 amp (l15-20p) in una presa da 30 amp, dal momento che ha una capacità di corrente più che sufficiente. Preferirei non declassare le corse a 20 ampere. L’altra soluzione è staccare i connettori l15-20p per inserire i connettori l15-30p. Questo dovrebbe essere perfettamente sicuro, dal momento che la macchina non assorbirà così tanti ampere. Violerebbe il NEC o il buon senso?

Grazie.


Risposta 1, autorità 100%

Non lasciarti ingannare dalla compatibilità verso il basso delle prese da 20 A per accettare spine da 15 A. Questaè un’eccezione speciale nel codice. In tutti gli altri casi, la dimensione della presa deve esattamentecorrispondere alla dimensione dell’interruttore.

inserisci qui la descrizione dell'immagine

Per scorrere rapidamente la tabella: l’eccezione 15A supporta i socket antichi. L’eccezione da 20 A è quella di consentire le comuni prese NEMA 5-15 (plurale) su circuiti da 20 A, perché è solo il 33% in più rispetto alle dimensioni della presa e il vantaggio è ovvio! L’eccezione da 40 A è dovuta al fatto che le prese da 40 A non sono realizzate. Ma a parte questo, la dimensione della presa deve corrispondere esattamente all’interruttore.

Qual ​​è il motivo? Considera cosa è successo se hai alimentato una serie di prese da 15 A con un interruttore da 60 A. Sembra intelligente. Ma considera l’apparecchio da 15A che è in difficoltà. È internamente in cortocircuito, ma la resistenza del cavo di alimentazione impedisce il flusso di oltre 60 A (si è sciolto il suo isolamento ed è rosso ciliegia). L’interruttore non riesce assolutamente a prevenire l’incendio. Un esempio estremo, ma questo è il concetto. 15-20A è considerato abbastanza vicino (33% in più) ma 20-30A è il 50% in più e molta più potenza in senso assoluto. Il codice è scritto nel sangue e nella cenere: le regole entrano nel libro da schemi che emergono nei rapporti di ispezione antincendio.

Ecco perché i socket sono codificati per essere incompatibili. (tranne 15-20A).

Credimi, conosciamo tutti il ​​dolore di comprare la cosa sbagliata per inesperienza. Quindi devi solo mangiare la perdita e imparare la lezione! “Regola di Harper: Acquista il filo per ultimo” potrebbe probabilmente essere ampliato in “impara, poiacquista”.

L’eccezione. Esiste una regola che consente l’intervento dell’interruttore verso l’alto di determinati carichi del motore la cui targa dati ha determinati numerie hanno una storia di intervento dell’interruttore di dimensioni corrette. I circuiti dedicati a tali strumenti possono aprire l’interruttore (senza nemmeno aumentare il filo, sebbene l’ingrandimento del filo sia sempre consentito). Se cadi in quell’eccezione, potresti essere a posto. Vale a dire, se il tuo strumento si qualifica per l’eccezione, sto bene con l’idea di inserire una spina -30 e semplicemente usarlo su un normale circuito da 30 A.

La ripresa. Come regola generale, non dovresti collegare apparecchi normalmente destinati a circuiti da 20 A in circuiti da 30 A. Se hai cablato il tuo negozio sulla base di quell’idea sbagliata, il modo più semplice per salvare la faccia è schiaffeggiare un pannello secondario sull’alimentazione 30A e interruttori 15-20A nel sottomarino. Ricorda che il neutro e la terra devono essere rigorosamente separati in un sub, quindi se il cavo non ha neutro, non puoi supportare 120 V nel sub.

Modifica: per abbellire un pannello secondario.Un pannello secondario è solo un mini pannello principale. Se si trova nello stesso edificio non ha bisogno di un interruttore principale. Quindi puoi supportare qualsiasi numerodi circuiti fino a 30 A – e sì, puoi avere uno o piùinterruttori da 30 A all’interno di un pannello alimentato da un interruttore di alimentazione da 30 A! Un classico esempio è l’espansione di un’alimentazione dell’essiccatore a 4 fili per supportare anche un EVSE; è esattamente come lo fai. Inserirei un interruttore da 30 A e uno da 20 A per alimentare la mia downline da 30 A e la downline da 15/20 A.

Puoi utilizzare qualsiasi pannello trifase adatto come Eaton CH, Eaton BR o Siemens. In un sottopannello, neutro e terra devono essere rigidamente separati ed è necessario rimuovere il legame equipotenziale neutro-terra. Se stai cablando per NEMA 15, ho capito che non stai portando il neutro; in tal caso, consiglio vivamente di procurarsi una barra di messa a terra accessoria e di mostrare non utilizzare la barra neutra per nulla. Quindi è ovvio per “il prossimo ragazzo” che il neutro non esiste in questo pannello e il terreno non dovrebbe essere usato in modo improprio per quello scopo.

240 V trifase può variare con la messa a terra centrale, la messa a terra selvaggia o la messa a terra ad angolo. Se è a terra, chiedi informazioni sulle opzioni del pannello più economiche.


Risposta 2, autorità 67%

NEC 210.21(B)(3) è la sezione e la tabellache coordina selezione interruttore e presa.

La cosa del buon senso è che se uno strumento da 15 A è su un circuito da 30 A e sviluppa un guasto che assorbe il doppio della corrente, non scatterà. Potrebbe esserci una differenza tra fumo e fuoco.


Risposta 3

Collegare un dispositivo da 20 amp a una presa da 30 amp violerebbe il NEC, sì, lo farebbe. Hai detto che i tuoi dispositivi sono da 20 ampere ma probabilmente hanno spine da 20 ampere non da 20 ampere. Se i dispositivi non sono carichi motori 422.11 non superare il 150%.
Di che misura è stato eseguito il filo? Se 12 awg consentissero nuovamente una presa da 30 amp consentirebbe un carico maggiore di quello consentito dal metodo di cablaggio.
Ci sono margini per i carichi del motore per avere un interruttore più grande per scopi di avviamento, ma la dimensione della presa è fissata per il codice di sicurezza ha solo 1 posto è consentito l’uso di una presa più grande è su un circuito da 40 A è consentita una presa da 40 o 50 A.
Tabella 120.21.B.3.
Ops ho recepito 210.21.B.3
Ma questo viola come il mio commento sopra si ripete dopo il tuo commento.