Sollevare il pavimento del soggiorno incassato e preoccuparsi dell’umidità sotto il nuovo pavimento sopraelevato

Sto alzando il pavimento del soggiorno incassato, ma ho dei dubbi sui possibili problemi di umidità sotto questo pavimento sopraelevato. Ecco cosa ho.

Un tipico stile da ranch del 1979. È all’incirca una stanza di 16 x 20 con una caduta di 5 1/2″. A un’estremità c’è un muro esterno con un camino in mattoni che ha avuto una perdita che è stata riparata. All’estremità opposta c’è un muro con l’impianto idraulico per il lavanderia che ha avuto due volte negli ultimi 10 anni circa una perdita d’acqua ma ora riparata e OK.Aggiungi a questo, mentre stavamo rimuovendo il pavimento in laminato che era nella zona giorno incassata, notiamo la parte inferiore del tampone di schiuma/vapore la barriera sotto il pavimento in laminato era umida mentre l’abbiamo arrotolata.

La mia preoccupazione è quali problemi di umidità potrei avere sotto l’area vuota? Devo sigillare il pavimento della lastra o ci sarà abbastanza aria nell’area vuota per evitare che l’umidità potrebbe svilupparsi lì da un problema?

Il mio piano era di costruire il pavimento usando doghe trattate a pressione da 1/2″ sotto un telaio 2×4 e poi sopra con 2 strati di sottopavimento 23/32. La pressione da 1/2 trattata a contatto con la lastra per qualsiasi possibile problema di umidità .

Posso installare i registri dell’aria in alcune aree se ho bisogno di consentire il movimento dell’aria sotto questo pavimento e l’accesso per l’ispezione se necessario. Un altro pensiero è stato quello di installare le porte utilizzate per un sistema di aspirapolvere centralizzato per poter accedere al vuoto e soffiare aria se necessario.

Ci sto pensando troppo o le mie preoccupazioni sull’area vuota sotto il pavimento sembrano valide? Il laminato in vinile sarà sopra il sottopavimento.


Risposta 1

Ecco cosa avrebbe dovuto fare il mio costruttore in una situazione simile: un nuovo spazio abitativo costruito su una lastra di cemento esistente per un garage.

1) Riempire con pietra frantumata e ben drenante

2) Stendi una barriera al vapore da 6 mil sopra la pietra

3) Versare una lastra di cemento da 4″ fino a 1-1/2″ sotto il livello del blocco di cemento esistente.

4) Installa travetti per pavimenti 2×8

5) Isolare tra i travetti del pavimento

6) Installa il sottopavimento

7) Posa della pavimentazione finale


Risposta 2

Ho avuto fortuna usando la vernice epossidica in 2 parti per sigillare le lastre del seminterrato in cemento. L’unico problema che dovresti aspettare fino all’estate quando il problema dell’acqua sotterranea sarebbe ridotto se metti giù un pezzo di plastica e 24 ore è bagnato sotto, cioè due bagnati per la vernice che uso.

Vorrei una specie di sigillo o potresti ritrovarti con escrescenze malsane sul legno in quel vuoto.

Potresti essere in grado di scavare un piccolo pozzetto all’esterno e pompare l’acqua freatica lontano da casa e mettere un ventilatore sulla lastra per asciugarla. Se quell’area è vicina a un muro esterno profondo 18 pollici potrebbe essere sufficiente, in passato ho usato un secchio da 5 galloni con un mucchio di fori come pozzetto temporaneo con una piccola pompa gigante e un tubo da giardino lavorato per tenere una casa da allagamento fino a quando non è stato possibile installare uno scarico permanente.