sigillante su pietra ollare

Ho appena installato un bancone in pietra ollare e l’hanno sigillato prima di partire. Da quello che ho letto, la pietra ollare è oliata o cerata, non sigillata. Il sigillante deve essere rimosso se voglio usare l’olio minerale per ottenere una patina uniforme?


Risposta 1, autorità 100%

Potrebbe essere stato utilizzato un sigillante perché ci sono diversi tipi sul mercato. Tuttavia, il sigillante si asciugherà in pochi giorni. Se vuoi essere sicuro di quello che hai, ricomincia tutto da capo rimuovendo la finitura. La maggior parte dei produttori consiglia di utilizzare carta vetrata a grana n. 80 per rifinire la pietra ollare. Userei una levigatrice a orbita casuale. Non si desidera utilizzare un disco abrasivo in ossido di alluminio perché non taglierà molto bene la pietra ollare. Uso il DuraDiscsu superfici dure perché funzionano molto bene e durano a lungo. Puoi rifinire il piano di lavoro con una carta a grana 120 a mano per avvicinarti al rubinetto e ad altre aree ristrette che potresti avere. Molte persone usano la cera minerale per rifinire un ripiano in pietra ollare. Uso invece Van’s Beeswax. Sembra durare un po’ di più e la lucentezza non è un aspetto lucido bagnato.

inserisci qui la descrizione dell'immagine

inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 2

So che questo post è piuttosto vecchio, ma ho pensato di aggiungere anche alcuni punti.

Non è necessario sigillare la pietra ollare. La pietra ollare è, a tutti gli effetti, chimicamente inerte. Questo è il motivo per cui i banchi da laboratorio utilizzavano storicamente la pietra ollare. Gli installatori di solito raccomandano una finitura da #80 a #120, seguita da uno strato opzionale di olio minerale, olio di noce o qualche tipo di miscela olio/cera. Non devi necessariamente fermarti a #80. Sono andato a # 220 e gli dà una sensazione molto liscia come la seta. Ho sentito di persone che vanno più in alto. Lo svantaggio di questo è che se usi solo olio minerale, potresti doverlo ricoprire di più.

Inoltre non hai bisogno di alcun rivestimento. È completamente estetico. Ultimamente una novità che sto provando è pulire le superfici con l’amico barista. Essendo un abrasivo, rimuove oli e cere e leviga ancora di più il piano di lavoro. Una volta asciugato, lascia il bancone liscio con una lucentezza piatta.