Riscaldare la piscina fuori terra ricircolando l’acqua della piscina tramite uno scaldabagno a richiesta senza serbatoio

A causa del covid-19 tutte le piscine coperte nella mia zona sono chiuse per il prossimo futuro. I bambini sono nuotatori, ho acquistato una piscina fuori terra rotonda Intex 15 ‘e l’ho installata nel garage. Ha funzionato bene durante l’estate, ma vorrei trasformarla in una soluzione per tutto l’anno, almeno durante questo inverno. Dal momento che spero che questo sia solo per una stagione, non sto cercando un sistema di riscaldamento per piscine completo e sto cercando di mantenerlo con un budget limitato.

Sto prendendo in considerazione l’utilizzo di uno scaldabagno on-demand senza serbatoio funzionante a LP per riscaldare la piscina e sto cercando indicazioni sul perché questo non funzionerà o è una cattiva idea. Prendendo un produttore, sembra che i riscaldatori per piscine specializzati abbiano il doppio del prezzo di uno scaldabagno. Sto cercando di mantenere la mia spesa iniziale
~ $ 1.000, ma mi chiedo anche quanto costerà il riscaldamento.
Scaldabagno:
https:// www.rheem.com/group/rheem-tankless-mid-efficiency-tankless-mid-efficiency-64-direct-vent-indoor
VS Riscaldatore per piscina:
https:// www.rheem.com/group/rheem-residential-pool-spa-heaters-above-ground-pool-spa-heaters-106

Alcune informazioni:
Dimensioni della piscina: 5.000 galloni.
Il garage è costruito in blocchi di cemento con tetto, ma nessun isolamento da nessuna parte.
Siamo nell’area di Washington, DC, quindi gli inverni medi si aggirano intorno ai 30 anni durante la notte.
La piscina ha attualmente una pompa da 320 GPH.

Inoltre, come stimare il costo del riscaldamento:

Supponendo che una piscina inizialmente fredda a 50 gradi, a 6 GPM e un aumento di 35 gradi, posso far circolare tutta l’acqua nella piscina in 11 ore e portare la piscina a 85 gradi. (78 è sufficiente per la pratica del nuoto). Ora inizia tutta la perdita di calore e ho bisogno di mantenere l’acqua in circolazione, per mantenerla a 78 gradi. Quanti LP potrei bruciare ogni giorno?

Aggiornamenti basati sulle domande poste:

  1. Pool è un vinile a strato singolo e viene fornito con una copertura.
  2. Con punti validi sollevati su 1) perdita di calore e 2) condensa, sembra che isolare il garage sia d’obbligo.
  3. Attualmente considerando la schiuma rigida R10 per tutte le pareti, sia Owens Corning FOAMULAR che Thermasheath Rmax sembrano resistenti all’acqua, quindi sembra OK.
  4. Non sono sicuro di cosa sia meglio per il tetto. Dovrebbe essere possibile tagliare le stesse tavole e aggiungerle tra le travi. Oppure l’isolamento dell’imbottitura funzionerà se protetto dalla condensa, magari con uno strato di isolamento a bolle Reflectix sopra l’imbottitura, rivolto verso l’interno.

inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 1, autorità 100%

Secondo la NWS, i [giorno di gradi di riscaldamento di base 65][1] per Washington (o BWI, comunque) sono 205 per ottobre, 465 per novembre, 786 per dicembre, 899 per gennaio, 728 per febbraio, 568 per marzo e 270 per aprile.

Che cos’è una “giornata con gradi di riscaldamento a base 65?” un giorno con una temperatura media di 50 gradi aggiunge 15 al conteggio degli HDD. Un giorno con una temperatura media di 30 gradi aggiunge 35 al conteggio e un giorno con una temperatura media di 65 (o superiore) aggiunge 0 al conteggio.

Presumo un garage di base 20×20 per due auto poiché non hai specificato e si adatta a una piscina di 15 piedi. Il tuo blocco di calcestruzzo di base di 8 pollici di spessore è R1.11 e un tipico tetto non isolato è di circa R1. ignorando la pendenza del tetto, 400 piedi quadrati di R1 e 640 piedi quadrati di R1.11 (questo è ottimistico se le porte del garage sono di metallo non isolato, come è tipico per i garage non isolati, ma per ora parliamone.) Si calcola fino a 976, o per essere semplice dato che èun campo da baseball, 1000 BTU all’ora per grado F, quindi 24.000 per 24 ore di grado -giorno.

Quindi, ottobre, 205 gradi giorno, 4.920.000 BTU – per 65 F. Per 78 F anziché 65 F, aggiungi 31*(78-65)=403 e ora hai bisogno di 14.592.000 BTU per ottobre. Ci sono 91.502 BTU per gallone di GPL, ridotti dal fatto che il tuo riscaldatore ha un’efficienza inferiore al 100%. Se fosse efficiente al 100% avresti bisogno di 159,5 galloni, solo per ottobre; in realtà avrai bisogno del 10-20% in più per le efficienze tipiche dei riscaldatori a gas.

A gennaio, avrai bisogno di 31.248.000 BTU o 341 galloni di propano nel mitico riscaldatore efficiente al 100% o 414 con il riscaldatore scelto all’82% di efficienza (apparentemente senza spendere troppo tempo ad approfondire la documentazione).

Giusto: la tua domanda era “galloni al giorno”, quindi sembra una media di 13,35 a gennaio e 6,27 a ottobre. Puoi calcolare gli altri mesi, se lo desideri, o calcolare l’intera stagione di riscaldamento.
[1]: https://w2.weather.gov/climate/xmacis. php?wfo=lwx