Riparare il circuito in modo che la potenza sia costante, invece che controllata dall’interruttore a parete?

Il precedente proprietario della mia casa appena acquistata aveva un garage di filo. Il garage sta finendo, ma l’unico modo per utilizzare gli apriporta, le luci e le prese del garage è azionare il normale interruttore della luce accanto alla porta.

C’è una scatola di giunzione in cui l’alimentazione arriva in garage e poi un filo che corre verso l’interruttore che accende l’alimentazione.

Come posso cambiare il cablaggio in modo che ci sia alimentazione costante in garage senza premere l’interruttore?


Risposta 1, autorità 100%

Dalla scatola di derivazione dove l’alimentazione scorre nel garage… dici di avere un filo che corre per l’interruttore? così calda o la gamba dell’interruttore è su un filo bianco o nero su quel “filo” che corre per l’interruttore?

Devi semplicemente aprire la scatola di giunzione e identificare il cavo che ha l’alimentazione in ingresso al garage, il cavo che va alle luci e il cavo che va all’apriporta del garage… Dal filo caldo… collega il bianco e il nero alla presa quella porta del garage è agganciata. Quindi, se hai un bianco o nero utilizzato come alimentazione o interruttore per le luci dall’interruttore …. identifica quale è caldo costante e quale è acceso … bianco o nero e unisci il caldo non costante ( interruttore gamba) alla luce calda nella scatola di giunzione.

Oppure fornisci maggiori dettagli….


Risposta 2

“Ho anche un’altra domanda sul cablaggio sul cablaggio di una normale plafoniera in cui è stata montata una ventola/luce. C’è un rosso, 2 neri legati insieme che vanno all’interruttore singolo e i bianchi sono dadi insieme. Lo stesso vale per la scatola del soffitto. Sono riuscito ad accendere la luce, ma quando lo faccio, interrompe l’alimentazione alla presa sul muro e anche alla luce principale del bagno.”

Romex nero/rosso/bianco (14-3) probabilmente va direttamente nella posizione del fan box. Usa il filo rosso per cambiare la luce e tieni tutti i neri legati insieme per risolvere il problema… In genere in una posizione della luce della ventola c’è un romex a tre fili (rosso, nero, bianco) in modo da poter accendere la ventola e la luce separatamente se necessario. Se hai due neri nella plafoniera/ventilatore, potresti avere alimentazione nella scatola che alimenta l’interruttore sul filo nero. Per capirlo appieno, avrai bisogno di un voltmetro per determinare dove si trova l’alimentazione in entrata… e poi capire quale filo alimenta la presa, ecc… e poi semplicemente assicurarti che non sia cambiato nulla che non dovrebbe essere. Ma la mia ipotesi è… che se usi il filo rosso come interruttore della gamba sulla luce e leghi tutti i neri insieme, il tuo problema sarà risolto.