Ridurre il rumore dei pavimenti in legno

Abbiamo una casa ranch (a un piano) con pavimenti in legno sulla maggior parte del piano terra. Il seminterrato al di sotto di questo livello è finito ed è dove lavoro fuori casa. Abbiamo bambini a cui piace correre ovunque, quindi c’è un notevole rumore trasmesso da questi piani fino al seminterrato.

Quali sono i modi migliori per ridurre il rumore? Il seminterrato è completamente aperto (o almeno accessibile in tutti i luoghi) al sottopavimento sovrastante, senza spazi ristretti, ecc. Nell’area finita del seminterrato, il soffitto è costituito da tipiche piastrelle a scomparsa. Questi possono essere facilmente rimossi per il lavoro. Nessuna parte del piano superiore è inaccessibile. Allo stesso modo, il pavimento stesso potrebbe essere sostituito se ci fosse uno standard più elevato rispetto a cui costruire (vedi commento con appartamenti di lusso).

Il budget non è una preoccupazione primaria qui, trovare una soluzione efficace è la cosa più importante.

Secondo me, ci sono fondamentalmente tre tipi di rumore che si verificano:

  1. Rumore di “contatto”, ovvero il rumore di piedi, scarpe, giocattoli caduti, ecc. che colpiscono il pavimento stesso.
  2. Cigolii/scricchiolii ecc. da assi allentati o sottopavimento.
  3. Un suono rimbombante o una vibrazione che presumo si stia verificando tra i travetti (per lo più isolati) sottostanti, o forse tra il legno duro e il sottopavimento.

Il suono n. 3 sopra è il più fastidioso. Qual è il modo migliore per risolvere questo problema?

  • Una specie di isolamento tra i travetti del pavimento? (ad es. questo tipo di isolamento acusticooppure solo un normale isolamento insufflato)
  • Sughero, fogli di vinile caricati in massa o altro prodotto tra i pavimenti in legno (sì, mi rendo conto che l’attuale pavimento dovrebbe essere sostituito) e il sottopavimento.
  • Un sottofondo galleggiante o un’altra costruzione più sofisticata?
  • Combo di sopra?
  • Qualcos’altro?

Risposta 1, autorità 100%

Il legno duro, in particolare inchiodato al sottopavimento (soprattutto un sottopavimento più sottile) è probabilmente il tipo di pavimento più rumoroso che puoi avere per riverberare il suono in un seminterrato.

Inoltre hai una costruzione nel seminterrato che causa due zone di eco, il controsoffitto e le parti non finite.

Passando dal più semplice/meno costoso al più difficile/più costoso che puoi…

  1. Pipistrelli di base tra i travetti, anche incompiuti.
  2. Dopo aver pinzato i pipistrelli, acquistare un isolamento acustico più lungo da posizionare sopra i pannelli del controsoffitto. Mai soffiato sui pannelli del soffitto. Solo un pasticcio assoluto.
  3. Assicurati che nella maggior parte dei posti ci siano moquette/tappeti incompiuti.
  4. Rifinisci il soffitto (muro a secco).
  5. Metti il ​​tappetino e la moquette sopra il legno duro esistente.
  6. Metti giù 1/2″ in più di sottopavimento, pannelli di cemento e piastrella tutto. Tieni presente che non è così costoso come sembra finché non consideri la necessità di rifare tutte le finiture e le porte del primo piano.
  7. Metti giù un ulteriore 1/2″ di sottofondo e metti in legno duro galleggiante con un buon pad.

Le piastrelle più isolamento/muro a secco del soffitto saranno di gran lunga le più silenziose. Il mio seminterrato è abbastanza tranquillo, fatta eccezione per i salti o le cadute rumorose con soffitto isolante/finito in legno massello galleggiante. Se andassi con un legno duro più morbido come il sughero, potrebbe essere più silenzioso, ma con il legno duro non disperdi il “suono di salto” buono come le piastrelle.