Restauro di finestre a battente in acciaio

Ho a che fare con alcune finestre a battente in acciaio dell’era degli anni ’30, in stile revival Tudor, che sono per la maggior parte in buone condizioni. Hanno bisogno di un po’ di manutenzione e vorrebbero alcuni suggerimenti su come gestirlo al meglio con un lavoro fai-da-te applicato gradualmente.

Alcune finestre non si adattano molto bene e sono difficili da chiudere. Ho usato WD-40 sulle parti e ho eliminato gli strati di vernice eccessivi che erano d’intralcio. Questo aiuta, ma forse c’è una deformazione che deve essere affrontata? Qualcuno ha esperienza in merito?

Un’altra cosa di cui vorrei parlare è la bozza. Le finestre sono solo in acciaio, nessun materiale per guarnizioni da nessuna parte. Potrebbe essere stato il design originale, o forse le guarnizioni si sono disintegrate tutte nel corso degli anni? Esistono pratiche standard per ottenere finestre in acciaio ben sigillate? C’è una sacca d’aria considerevole tra le superfici di accoppiamento esterne e interne che forse era il luogo in cui viveva una guarnizione.

Infine, mi chiedo se c’è un modo per sostituire il vetro a lastra singola nel battente con una doppia lastra o qualche vetro più isolante a un costo ragionevole. La tasca è probabilmente abbastanza profonda da contenere vetro a doppia lastra di spessore standard, ma non conosco nessun fornitore che produce vetro a doppia lastra di dimensioni così ridotte da poterci smaltare. È anche qualcosa che vorrei fare? Immagino che costerebbe molto, anche per poche finestre. Ho familiarità con le pellicole per vetri che possono aiutare con le perdite radiative, ma forse ci sono altre opzioni per i vetri delle finestre che dovrei considerare? Qualche opzione laminata, come quella usata da alcune auto, per migliorare la resistenza, l’acustica e la termica?


Risposta 1, autorità 100%

Ho finestre a battente in acciaio, mi piace il look. La casa è tranquilla e bella. Tuttavia nell’inverno di New York sono un problema. Ho ottenuto un prodotto che ha fatto un’enorme differenza chiamato Indow. Costoso, ma è su misura per ogni telaio della finestra di plastica dura con bordo in schiuma intorno. Creazione di una seconda barriera al vetro a lastra singola. Ha fatto una grande differenza… Sto lentamente arrivando a più finestre in casa. Per quelli che non ho ancora e per le finestre molto grandi utilizzo la pellicola termoretraibile 3M in plastica…. richiede tempo ma funziona. Se puoi consigliarmi una striscia meteorologica, la aggiungerei


Risposta 2

Esistono fornitori di parti di ricambio per finestre a battente(chiusure, cerniere, guide per operatori, ecc.) che può aiutarti a rinnovare le finestre.

Tieni presente che ci sono state decine e decine (centinaia?) di produttori, modelli e tipi nel corso dei decenni e dei decenni. Fortunatamente per te gran parte dell’hardware è ancora disponibile, inizia a cercare.

Per quanto riguarda la guarnizione, dovresti esaminare attentamente le finestre per vedere se riesci a determinare come erano originariamente attrezzate (incluso l’esame di finestre simili nelle case vicine e persino in altri edifici), quindi provare a procurarti la guarnizione OEM. In caso contrario, c’è striscia aftermarketdi molti tipi che potresti essere in grado di lavorare.

Per quanto riguarda l’inserimento in qualche modo del vetro a doppia lastra nei telai delle ante esistenti… dubbio. Dovresti pianificare l’applicazione di altre tattiche di isolamento (come il film che hai menzionato e la guarnizione).


Risposta 3

Ho trovato questo sito del National Park Service con alcune informazioni su come ripristinare le finestre in acciaio:

Riassunto sulla conservazione del servizio del parco nazionale per l’acciaio Finestre

Include alcune informazioni che rispondono ai miei dubbi sul funzionamento (apertura e chiusura), guarnizioni e opzioni di vetratura.