Re-utilizzo dei fori del bullone del ritardo?

può fori in borchie di legno che i bulloni in ritardo precedentemente detenuti vengono riutilizzati con bulloni di ritardo dello stesso diametro o ciò non si tiene in sicurezza?

Più dettagli:
Ho un pezzo di attrezzature per il fitness montata su borchie di legno nel mio garage. Ha bisogno di supportare ~ 350 libbre di peso. L’attrezzatura deve essere rimossa e sostituita. La sostituzione può tornare indietro negli stessi fori o sarà necessario perforare i nuovi fori? Non riesco a utilizzare i bulloni in ritardo del diametro maggiore poiché non si adattano attraverso i fori di montaggio sull’attrezzatura per il fitness.

forse irrilevante:
È una striscia rogue 3×3 usata per contenere una stazione di imafitazione di Matador Lite. Poiché il carico è molto pesante, ho usato tavole pioppi come stringers per distribuire il carico su 3 perni. La striscia ha 4 fori per i bulloni in ritardo, quindi sono stati utilizzati un totale di 12 bulloni in ritardo. Sfortunatamente, uno dei bulloni del ritardo si spezzò nel muro mentre veniva stretti. Era nel mezzo, ancora ancorando direttamente la striscia. Per usarlo, sono abbastanza sicuro di dover rimuovere tutto per accedere al foro ed estrarlo.


Risposta 1, Autorità 100%

La cosa importante quando si riutilizza i fori per i bulloni in ritardo (o le viti in generale) in un materiale che la vite taglierà i fili in (IE legno, ma si applica anche più in generale a qualsiasi materiale molto più morbido di La vite che viene guidata) è quella di trasformare il bullone all’indietro (in senso antiorario per una normale filettatura destra) finché non si sente “cadere” al filo esistente, quindi iniziare a girare in avanti. In questo modo sei seguente il filo esistente nel legno per reinstallare la vite, non iniziando a tagliare un nuovo thread solo un po ‘fuori da quello e riducendo la forza e l’amplificatore; tenendo il potere del legno.


Risposta 2, Autorità 50%

Sì, è possibile riutilizzare i fori a vite in legno o plastica. Assicurati solo che la nuova vite abbia lo stesso diametro, il pitch del filo e la forma del filo.

Quando si riattacca, rotolare la vite all’indietro un paio di rivoluzioni e sentirsi per il “luppolo” di esso cadere nel filo esistente. A volte c’è un piccolo salto e un grande hop; Vuoi il Big Hop. Se fai molto meccanicamente, questa dovrebbe essere un’abitudine quotidiana.

Aspettatevi che la coppia di inserimento sia molto più bassa. Questa non è una vite metallica; Non crea una forza di serraggio allungando lo stinco di fissaggio. La coppia taglia inizialmente il filo, poiché le viti sono per natura auto-tappatura. Ci sarà molto meno coppia quando il filo è già tagliato.

Se stai scattando i fili, è ora di ricordare “Scimmia stretta, non gorilla stretta”. Se Monkey-Tight è insufficiente per guidare il dispositivo di fissaggio, è necessario preaviltare di più. Se si desidera ottenere scientifici, consultare il produttore per la massima coppia elastica prima di introdurre l’affaticamento del metallo e non superare. Il materiale che stai entrando è irrilevante per la capacità di coppia del dispositivo di fissaggio.


Risposta 3

L’utilizzo dei fori esistenti dovrebbe andare bene, quindi non preoccuparti di questo. Ci sono alcune altre cose che menzionerò Tho.

Il bullone del ritardo non dovrebbe essere rotto a meno che non avesse un difetto di produzione severa. Quando si inseriscono bulloni di ritardo di grandi dimensioni, è necessario prevalere sempre con il bit di dimensioni corrette. Puoi anche lubrificare il bullone con un po ‘di cera o sapone quando lo avvita per renderlo un po’ più facile. La lubrificazione lo aiuterà a torcere nel buco ma non ridurrà la forza necessaria per estrarlo.

Inoltre, il pioppo è un legno molto morbido. Un borsino di pino giallo del sud standard sarebbe probabilmente una scelta migliore per la condivisione del carico.

Ottenere il ritardo rotto sarà molto difficile, quindi considerare leggermente il riposizionamento della staffa di montaggio e ricominciare da capo.


Risposta 4

Perché riutilizzare i fori esistenti? Appena compensato appositamente dato uno dei GALS spezzato e non saresti stato in grado di riutilizzare quel buco comunque.

Ho delle viti di ritardo scattata prima probabilmente perché non ho pilotato con la punta del trapano o pilota di dimensioni corrette.

Se volevi salire su una taglia in ritardo, probabilmente potresti solo perforare i fori fuori il minuscolo in più che hai bisogno senza molto lavoro e con compromettere la forza della staffa ma sembra che la cosa più semplice sia solo per compensare e non preoccuparti di nessuno di questi dettagli.

In termini di forza, non sembra che tu stia mettendo a dura prova la forza di estrazione e in realtà stai solo mettendo a dura prova il taglio e i fori un po’ meno stretti non dovrebbero influire sul taglio. Se dovessi montare qualcosa al soffitto e i ritardi venissero tassati durante l’estrazione, sarei un po’ più preoccupato di riutilizzare i fori.