Questo cablaggio è sicuro [duplicato]

La wall box è della metà degli anni ’50 e il mio multimetro mostra che è collegata a terra. Ci sono ben 120 volt durante il test tra tensione e terra. Ho notato un filo di rame nudo proveniente dal cablaggio del tessuto nella parte posteriore legato a una vite collegata alla scatola. Ho cercato nella scatola dei fori per le viti utilizzabili in cui avvitare una vite di messa a terra, ma erano tutti troppo grandi. Questo sembra a posto? Ottengo una buona continuità qui tra il filo di terra in rame isolato verde che ho aggiunto e il resto della scatola. Il filo verde andrà alla vite di messa a terra sulla presa.
fili di terra


Risposta 1

Tecnicamente si tratta di una connessione inaffidabile. Pensa se la tua vite è un po’ conica, il filo può scivolare ulteriormente dalla vite e allentarsi. Possono essere necessarie settimane o mesi per essere evidente. Ci dovrebbero essere parti che impediscono al filo di scivolare tra le superfici. Nei paesi sviluppati dovrebbero essere utilizzate scatole di connessione certificate se si estendono i vecchi cablaggi.

Ci dovrebbero essere parti che impediscano la piegatura, la rotazione e la trazione del filo vicino alla connessione. I cavi non protetti devono trovarsi all’interno di uno spazio chiuso e inaccessibile senza l’uso di strumenti.

La messa a terra elettricamente accettabile deve essere realizzata per avere una resistenza sufficientemente bassa. Questo può essere vero per la vecchia messa a terra esistente, ma l’inserimento della lunghezza del cavo può non essere valido a causa della resistenza massima consentita. Un multimetro è inutile per controllarlo.

Finalmente il lavoro senza licenza può essere illegale anche nel caso in cui tu possa farlo tecnicamente perfettamente. Tecnicamente perfetto non è contatti puramente affidabili, resistenza sufficientemente bassa e buon isolamento & protezione. Può esserci un regolamento che stabilisce che i vecchi cablaggi non possono essere continuati, l’intero ramo dovrebbe essere ricostruito partendo dalla scatola dell’interruttore di linea e utilizzando solo parti attualmente valide.