Quali viti devo usare per avvitare le tavole Wedi ai montanti in legno usando le rondelle Wedi?

Sto costruendo una zona bagno impermeabile con soffione doccia.

Ho un supporto per piastrelle Wedi da 12,5 mm e rondelle Wedi, per il fissaggio del pannello su montanti in legno.

Speravo di acquistare “viti Wedi”, ma il sistema Wedi sembra presumere che l’acquirente fornirà le proprie.

Che tipo di viti dovrei acquistare e perché?


Risposta 1, autorità 100%

Dando un’occhiata al loro sito web, sembra che “Wedi board” sia, in effetti, una versione in schiuma del muro a secco appropriata sia per il muro a secco che per quello bagnato; luoghi asciutti. (L’ho cercato perché non avevo idea di cosa fosse. Ho incluso le informazioni qui perché immagino che anche altri negli Stati Uniti potrebbero non saperlo.)

Il loro sito web mostra le rondelle installate con una vite a croce attraverso il foro centrale che sembra essere leggermente incassato rispetto alla superficie.

  • Una vite a testa cilindrica funzionerebbe bene perché ha un fondo piatto per tenersi bene nella parte piatta della rientranza della rondella, tuttavia la parte superiore a cupola potrebbe sporgere sopra la rientranza e creare una protuberanza sulla superficie finita. Come minimo, il mastice per piastrelle (facendo ipotesi…) dovrebbe essere abbastanza spesso da coprire la testa della vite. Se riesci a trovare una testa panoramica con una cupola poco profonda disponibile con un trattamento impermeabilizzante, questa potrebbe essere la strada da percorrere.

  • Una tipica vite da legno ha una spalla inclinata che si schiaccia un po’ nell’incavo della rondella, ma ha una parte superiore piatta che dovresti riuscire a far combaciare con la superficie della rondella.

Penso che praticamente qualsiasi vite da legno funzionerebbe in quella situazione.

  • Potresti usare una vite per cartongesso, poiché regge molto bene il muro a secco quando viene avvitata nei perni. Tuttavia, non sono realmente progettati per luoghi umidi e potresti finire con la corrosione e le viti che si guastano a causa dell’umidità e delle perdite.
  • Potresti usare una vite per decking zincata, poiché sono progettate per essere trattenute nel legno e sono adatte per luoghi umidi.
  • Potresti usare una vite progettata per pannelli di cemento, poiché sono simili alle viti per cartongesso, ma sono protette per l’uso in luoghi umidi.
  • Puoi contattare il produttore per chiedere cosa consiglia, quindi pubblicarlo qui come risposta per aiutare gli altri.

Risposta 2, autorità 100%

Il sito Web di Wedi indica che le lastre wedi (essenzialmente grandi lastre di schiuma rigida con superficie in calcestruzzo) devono essere fissate al supporto con adesivo (wedi 320) o direttamente ai montanti con un altro adesivo (wedi 610) e le rondelle vengono utilizzate con “metallo tasselli” solo per livellare superfici irregolari (i diagrammi riportati mostrano mattoni parzialmente sbriciolati come esempio di “irregolare”).

Guida all’installazione Wedi (download pdf)

Guida ai sistemi Wedi (download pdf)


Risposta 3

La documentazione Wedi consiglia di “…utilizzare legno disponibile in commercio o
viti per cartongesso e rondelle wedi Tools…”
Le viti progettate per applicazioni all’aperto/ad alta umidità sarebbero, credo, preferibili. Considererei l’utilizzo delle viti prodotte per altre applicazioni di pannelli di supporto (ad es. pannelli di cemento) come forse utili.

Quali viti da utilizzare con il cemento