Quali sono i rischi derivanti dall’improvvisazione di utilizzare un metallo incorporato nelle vicinanze come messa a terra elettrica locale?

Sono in India, dove l’alimentazione domestica è 250V 50cps 1ph.

La mia domanda è simile a Perché il mio nuovo il proiettore fa scattare l’interruttore??

Nel mio caso la fornitura non ha una messa a terra per questa particolare presa. C’è tuttavia un vecchio angolo di ferro arrugginito nel terreno a circa 10 piedi di distanza. L’angolo arriva forse a un metro di profondità in un terreno mediamente appiccicoso.

Quali sono i rischi di improvvisare per utilizzare questo angolo di ferro come terra elettrica?


Risposta 1, autorità 100%

Non funziona affatto.

Un pezzo di metallo conficcato nella terra è buono solo per restituire fonti di elettricità naturali: fulmini ed ESD. Funziona perché quelle sorgenti sono estremamentead alta tensione, quindi sono in grado di spingere attraverso lo sporco ad alta resistenza.

Se hai un guasto elettrico, devi restituire l’elettricità generata dall’uomo. Per questo è necessario un filo di terra. Non puoi usare lo sporco come sostituto di un filo di rame (o alluminio). Semplicemente non funziona. 230 V non hanno abbastanza forza per spingere attraverso lo sporco.


Risposta 2, autorità 94%

In linea di massima esistono due tipi principali di impianto di messa a terra (ce ne sono anche altri che vengono utilizzati solo in situazioni specializzate).

In un sistema TN la terra del cliente è collegata al Neutro e l’intero sistema è collegato alla massa generale della terra in uno o più punti, questo fornisce un percorso a bassa impedenza per i guasti a terra. I sistemi TN possono essere suddivisi in tre sottotipi, in un sistema TN-S la terra e il neutro sono mantenuti separati e interconnessi solo in un unico punto. In un sistema TN-C (ora vietato nella maggior parte dei luoghi) sono combinati in tutto il sistema. In un sistema TN-C-S sono combinati in alcuni ma non in tutto il sistema (comunemente sono combinati nel cablaggio del fornitore ma non nel cablaggio del cliente).

In un sistema TT la terra del cliente e il neutro di alimentazione sono collegati separatamente alla massa generale della terra. Il problema con i sistemi TT è che l’impedenza del circuito di guasto a terra è generalmente piuttosto alta. Quindi i sistemi TT devono quasi sempre fare affidamento su un RCD per il rilevamento dei guasti a terra.

I sistemi legali variano da paese a paese, non ho idea di quali siano le regole in India.

Oltre alla messa a terra esiste anche un concetto di collegamento, lo scopo del collegamento è garantire che diversi oggetti metallici che qualcuno può toccare abbiano lo stesso potenziale, anche se il sistema di messa a terra o la massa generale della terra sono guasti correnti che lo attraversano. Almeno nel Regno Unito i tubi metallici dell’acqua e del gas in entrata (e occasionalmente altre cose, ma questi sono di gran lunga i più comuni) sono collegati al sistema di messa a terra elettrico per questo scopo.

L’utilizzo di una terra locale comporta quindi due potenziali pericoli.

  1. Non sarà una terra molto buona, quasi sicuramente non sarà abbastanza buona per l’uso senza un RCD, potrebbe o non potrebbe essere abbastanza buona per essere utilizzata con un RCD, non puoi esserne sicuro senza testarlo .
  2. Non sarà collegato a tutte le altre opere metalliche messe a terra, quindi durante un guasto potrebbe esserci un potenziale significativo tra la tua nuova terra e le terre esistenti. A seconda di quanto siano vicine tra loro le strutture metalliche collegate a diversi sistemi di messa a terra, ciò potrebbe rappresentare un pericolo.

Risposta 3, autorità 100%

Il rischio è che non avrai un terreno adeguato e non avrai la protezione fornita da un terreno. Il fatto che il ferro angolare sia vecchio e arrugginito dimostra il mio punto. I normali picchetti di messa a terra sono realizzati in rame, acciaio zincato e numerosi altri materiali basati sulla loro capacità di condurre e non corrodersi. La ruggine ti impedirà di ottenere una buona connessione. anche se lo pulisci, la ruggine tornerà. Anche essere profondo solo un metro sarà un problema perché non è abbastanza profondo e il terreno appiccicoso promuoverà solo più ruggine. Hai qualche possibilità di aggiungere un terreno nel condotto esistente (se è un condotto)?