Qual ​​è la tecnica corretta per stuccare due superfici adiacenti in una doccia?

Ho una vecchia doccia in cui il piatto della base e le piastrelle della doccia si incontrano quasi esattamente allineate. Ci sono sezioni nella doccia in cui la piastrella non ha quasi spazi vuoti e varia a circa 1/16 di pollice. Dico questo per dimostrare che non c’è modo di mettere semplicemente il gesso direttamente nella fessura e chiamarlo un giorno. Qual è il modo corretto per farlo? Ho cercato esempi sulla tecnica, ma quasi tutti gli esempi hanno un angolo di 90 o quasi 90 gradi.


Risposta 1, autorità 100%

Sì, YouTube è ottimo per mostrare le circostanze più semplici. Quello che ha funzionato per me è tagliare l’ugello del calafataggio dritto invece che all’angolo di 45 gradi che suggeriscono. Tagliare sulla punta per l’apertura più piccola, quindi premere saldamente il tubo di mastice contro la giuntura delle piastrelle a 90 gradi e iniziare a calafatare. Muovi il tubo lentamente lungo la cucitura. Se fuoriesce del mastice non preoccuparti, aspetta di aver finito con quella sezione e poi pulisci/liscia la cucitura con il dito, lavorando più mastice nella cucitura. Diventerà più facile una volta raggiunti i divari più grandi. Se riesci a appesantire il piatto doccia, potresti essere in grado di allargare lo spazio prima di calafatare.