Prototipo: batteria per auto da 12 CC per alimentare utensili manuali standard a 120 V CA

Obiettivo: Oggi metto in moto i miei attrezzi (trapano, sega circolare, seghetto alternativo ecc.) nel mio capannone facendo passare una linea elettrica da casa mia. Desidero installare pannelli solari nel mio capannone; tuttavia, prima di farlo, desidero assicurarmi che tutto sia teoricamente e praticamente corretto.

Prototipo: I miei pensieri e calcoli:

  1. Una sega circolare ha bisogno della massima potenza rispetto ad altri strumenti (~13 ampere); quindi l’ho usato per il mio scenario peggiore di base. cioè la sega circolare ha bisogno di 13 ampere * 120 volt = 1.560 watt
  2. Con una batteria da 12 V CC, 1560 watt implicherebbero la necessità di 130 ampere
  3. Una normale batteria per auto a piena carica immagazzina circa 48 ampere
  4. Ciò implica che una batteria dell’auto completamente carica farebbe funzionare la mia sega circolare per circa 48 ampere/130 ampere = 0,36 ore = 0,36 * 60 ~ 22 minuti
  5. Ho intenzione di convertire l’alimentazione da 12 V CC a 120 V CA utilizzando un inverter OTS standard (~$20)

Domande:

  1. Il mio calcolo (dimensione) è corretto?
  2. Il design del mio prototipo è ragionevole?
  3. Qualche suggerimento?

Risposta 1, autorità 100%

Penso che i tuoi calcoli siano stati verificati e che tu abbia una buona padronanza dei concetti qui.

Tuttavia, hai bisogno di qualche altro concetto.

Le batterie al piombo sono bizzarre. Sebbene siano economici, non funzionano nel modo in cui ovviamente dovrebbero funzionare. La cosa n. 1 che non fanno è scaricare bene in profondità. Se utilizzi una batteria al piombo dal 90% al 10%, otterrai da tre a 100 di questi cicli completi prima che la batteria perda drasticamente la capacità e vada a finire.

Le persone che dipendono dalle batterie al piombo per il ciclo profondo scoprono che possono utilizzare solo il 30% superiore della capacità su base regolare o avranno una durata molto breve della loro batteria.

Inoltre, il tipo di batteria è molto importante. Le batterie di avviamento per auto sono realizzate per fornire un grande impulso, ma fanno particolarmente malenel ciclo profondo. Le batterie a ciclo profondo funzionano bene con il ciclo profondo, ma hanno troppa resistenza interna per avviare un motore in condizioni avverse.

Sono una grossa seccatura, ma ti piace il prezzo.

Se vuoi una batteria che si comporti davvero come dice sulla scatola, allora guarda al litio (che ha diversi tipi di esuberanza) – o la batteria grande perfetta è al nichel-cadmio o al nichel-ferro. Ho una serie di NiCd che ci sono pervenuti come rottamenel 1986, e continuano a funzionare. Il nichel-ferro è resistente a quasi tutti gli abusi operativi e dura 40 anni, ma ha una resistenza interna piuttosto elevata, quindi non è bravo ad avviare i motori.