Problema di cablaggio/ventola da soffitto

Va bene gente, ecco il mio problema. La mia casa ha un ventilatore a soffitto che ha funzionato per un po’ quando ci siamo trasferiti… poi si è fermato. Ho pensato che la ventola stessa (un modello di appaltatore più economico) fosse andata male. Sono andato e ho comprato un nuovo ventilatore per sostituirlo. La ventola non è cablata come un circuito di commutazione: l’alimentazione va nella scatola dell’interruttore, quindi alla ventola.

La stanza stessa è cablata come segue:

Alimentazione alla stanza > presa > presa > presa > presa > scatola di giunzione > cambia > fan. L’altro filo dalla scatola di giunzione va a un altro interruttore > applique.

Tutte le prese funzionano, così come le applique. Su ogni presa, Hot-Ground=~120v, Hot-Neutral=~120v e Neutral-Ground=~0v. Resistenza da terra neutrale=~0.

Nella scatola degli interruttori che controlla la ventola, Hot-Ground=~120v ed è collegata allo switch. I fili del neutro sono collegati tra loro e leggono ~20v a terra.La resistenza tra terra e neutro è alta/illeggibile. Alla ventola: le letture sono identiche al quadro elettrico. E infine, l’indicatore iniziale di un problema, anche il nuovo ventilatore da soffitto non funzionerà. (Ho testato questa nuova ventola su un circuito noto e ha funzionato.)

Il mio pensiero va in una posizione neutrale. Tuttavia, mentre capisco il concetto, non so completamente se il mio problema lo indica o meno. Mi sembrerebbe che se èun neutro allentato, il primo posto logico in cui cercare sarebbe la scatola di giunzione subito prima dell’interruttore. Ho confermatoche i neutri collegati nella scatola dell’interruttore sono ben collegati e serrati. Qualcos’altro che si distingue per le persone più intelligenti di me?

Altre curiosità – non ho idea di come abbiano cablato le prese – o con le pugnalate o (come penso sia più corretto in questa situazione) usando i terminali e i dadi.

UPDATE/FIX: anche se non ho mai visto un neutrale libero per confermare, quello era il colpevole ultimo. Ho controllato la presa subito prima della scatola di giunzione, ed è stata davvero pugnalata alla schiena. L’ho tirato fuori e lo ha sostituito con un nuovo ricettacolo (con protezione per bambini) e coda di maiale. Ciò non ha tolto la tensione dal neutro sull’interruttore ventola/ventola. Ho quindi aperto la scatola di giunzione, ho tolto tutti i dadi dei cavi e li ho riassicurati (meglio) – niente più letture nella scatola della ventola. Quindi, qualcosa in quella scatola di giunzione era il colpevole.


Risposta 1

Controlla comunque l’ultima presa prima dell’interruttore

Sembra una connessione non riuscita al neutro lato carico dell’ultima presa, date le letture di tensione osservate. La mia scommessa è che anche le prese sono state cablate usando le pugnalate alle spalle, quindi se estrai l’ultima presa della catena e la trovi pugnalata alle spalle, la cambierei in trecce con le viti laterali, e poi ripeterò per tutto anche gli altri ricettacoli nella casa, un circuito alla volta, dato che i pugnali alle spalle da muratore hanno l’abitudine di pugnalare la gente alla schiena nel modo in cui vedi qui.

L’altro posto che controllerei sarebbe la scatola di giunzione. È meno probabile che un wirenut fallisca rispetto a una pugnalata alle spalle e le luci non saranno così suscettibili al brownout come lo è un ventilatore da soffitto (la corrente di avviamento del ventilatore da soffitto sta probabilmente causando una caduta di tensione sufficiente attraverso la cattiva connessione che la ventola semplicemente non si accende, mentre la lampadina sarà al massimo un po’ debole), ma vale la pena controllare mentre ci sei.