Problema con la rimozione delle tegole incrinate

Sto cercando di sostituire una singola tegola incrinata di amianto con una nuova tegola in fibrocemento. Ma sembra che il modo in cui sono state installate le vecchie tegole potrebbe richiedere la rimozione temporanea di tutte le tegole sopra quella incrinata. Spero che qualcuno possa suggerire una soluzione alternativa in base alla quale non devo agitarmi con un mucchio di tegole aggiuntive oltre a quella incrinata.

Prima di tutto, sono a conoscenza delle precauzioni da adottare quando si rimuovono i rivestimenti in amianto, ad esempio come discusso quie qui.

Prima di iniziare, ho guardato un videorelativo a un simile 1-for- 1 sostituzione che lo ha fatto sembrare abbastanza facile. Basta rimuovere i chiodi dalla tegola esistente (facendo attenzione a non romperla o dalle tegole adiacenti), estrarla, far scorrere quella nuova e inchiodarla in posizione.

Così sono andato e ho rimosso i chiodi attraverso la ghiaia incrinata. Ma non si libererebbe, anche dopo aver rimosso alcuni chiodi dalle tegole sporgenti per consentire più spazio di manovra.

La parte inferiore sinistra della tegola incrinata era a malapena collegata a questo punto, quindi l’ho staccata delicatamente per toglierla di mezzo. Ciò ha rivelato una striscia di sopraelevazione dell’assicella installata sopra la testa della tegola sottostante, cioè inchiodata attraverso la parte superiore della tegola sottostante. Da una piccola ulteriore indagine, queste strisce di sopraelevazione sembrano essere installate su ogni fila di tegole. So che questi sono posizionati nella parte inferiore del binario di raccordo, ma non lungo tutte le file.

Quindi ora mi sembra di rimuovere l’unica tegola incrinata, dovrei rimuovere la striscia di sopraelevazione che copre la sua testa. Ma per arrivare a quella striscia, dovrei rimuovere le tegole sopra quella incrinata. Ma per rimuovere quelletegole, dovrei raggiungere lorostrisce di sopraelevazione, ecc. La tegola che sto cercando di sostituire è nella seconda fila più bassa di sette, quindi potrei potenzialmente prendere in considerazione l’eliminazione di circa 20 scandole.

Qualche idea su come farlo in modo più efficiente?

La tegola incrinata, che mostra la striscia di sopraelevazione che si sovrappone alla tegola sottostante


Risposta 1, autorità 100%

Oh, quel raccordo è cosìpoco divertente. 🙁 Ce l’abbiamo anche a casa nostra e fare le riparazioni è un grosso problema. Non abbiamo le striscette di legno per inchiodare, le nostre sono semplicemente inchiodate direttamente l’una sull’altra.

Nel tuo caso, probabilmente puoi usare un taglierino a filo/taglierina oscillante con una lama da taglio in metallo per passare attraverso i chiodi nella striscia di legno sopra il pezzo che stai sostituendo. In alternativa, puoi usare un seghetto alternativo (Sawz-all™ è un marchio per indicare il tipo di sega di cui sto parlando, molte seghe hanno lame alternative) per eseguire il taglio.

Taglia quella striscia di legno sopra il pezzo di rivestimento che devi rimuovere. Tagliando lungo l’intera parte superiore del raccordo, sarai sicuro di passare attraverso tutti i chiodi che tengono la parte superiore del raccordo verso il basso.

Una volta che l’avrai tagliato, sarà necessario giocherellare per estrarre i 2 pezzi di legno (più o meno tagli nel mezzo di quella “striscia di sopraelevazione”), quindi dovresti essere in grado di scivolare il pezzo di raccordo su e fuori le unghie. Infine, dovrai attaccare i chiodi con una pinza per tirarli, o il tagliapiastrelle per tagliarli contro qualsiasi tipo di rivestimento si trovi dietro il raccordo.

Penserei pensareche il tuo nuovo rivestimento in fibrocemento sia probabilmente più spesso del vecchio rivestimento, quindi la superficie esterna dovrebbe combaciare bene senza la striscia di sopraelevazione. Dovrai inchiodare il nuovo rivestimento in alto e in basso poiché non sarai in grado di nascondere i chiodi superiori sotto il rivestimento sopra.

Usa del silicone per sigillare i bordi dove incontra le tegole esistenti. Potresti voler mettere una piccola goccia di silicone sulla tegola in cui l’unghia penetra per fornire una protezione aggiuntiva dall’acqua – vedere le istruzioni di installazione per inchiodare il tuo rivestimento. I piccoli chiodi con gambo ad anello, zincati (o in acciaio inossidabile se ti senti spendacciono) per abbinare la dimensione della testa dei chiodi esistenti renderanno la riparazione meno ovvia.


Risposta 2, autorità 100%

Ho visto Tommy fare qualcosa del genere in This Old House. Il trucco è procurarsi uno strumento che usi per sollevare delicatamente la tegola incriminata e strappare l’unghia da dietro, senza rimuovere la tegola sopra. Non ricordo il trucco per inchiodare alla cieca la sostituzione. Ma è meglio che strapparla completamente.

Guarda l’inizio di questo strumento di esempio.
Strumento per strappare le assicelle


Risposta 3

Entrambe le risposte di @DaveM e @FreeMan sono state utili per indicare la direzione di fare qualcosa per tagliare i chiodi che hanno attraversato la sopraelevazione e l’assicella. Questo è stato l’approccio generale su cui ho deciso.

Ho finito per usare una piccola sega per il buco della serratura che avevo a portata di mano, ma penso che uno qualsiasi degli strumenti menzionati avrebbe potuto fare il trucco.

Un altro punto un po’ difficile è stato mettere la lama della sega tra la striscia di sopraelevazione e le tegole. All’inizio riuscivo a malapena a incastrarlo nello spazio, per non parlare di disegnarlo avanti e indietro. Per creare uno spazio sufficiente per utilizzare effettivamente la sega a tazza, ho martellato degli spessori di legno vicino ai chiodi che dovevo tagliare.