Posso utilizzare il cavo 10/3 esistente per un circuito del piano cottura da 40 A?

La mia cucina è cablata con 10/3 fili per un piano cottura, tuttavia il mio nuovo piano cottura consiglia 8/3 fili e un interruttore da 40 amp. È sicuro e legale utilizzare il cablaggio 10/3 esistente?


Risposta 1, autorità 100%

Il cavo 10/3 richiede assolutamenteun interruttore da 30 A o meno. Periodo. NEC 240.4 (B), che sovrascrive qualsiasi numero in qualsiasi altra parte del codice (sebbene tutti quegli altri posti limitino anche NM/UF/Romex a 30A).

Dovrai rivedere le istruzioni approvate UL della tua gamma per vedere se “consiglia” o “richiede” 8/3 e un interruttore da 40 A. Se “richiede”, tira 8/3 (lascia il 10/3 in posizione; mi ringrazierai più tardi) o restituisci il piano cottura e prendi un piano cottura da 30 A.

Non dovrebbero esserci problemi a trovare un piano cottura da 30A. I piani cottura da 40 A sono articoli di lusso e, se stai acquistando articoli di lusso, puoi sicuramente gestire l’aggiunta del cablaggio corretto.

Il cablaggio standard per le case che hanno piani cottura e forni separati (che di per sé è “di lusso”) è un 30A/#10 per la gamma e un 20A/#12 per forno. (a volte 30A/#10 per due forni). Le combo forno a microonde Lowbrow richiedono #8/40A o #6/50A. A volte, in condizioni specifiche, i forni/forno separati possono condividere un cavo n. 8 o n. 6. Ma quella non è casa tua.

Le istruzioni e l’etichettatura sono approvate da UL come parte dell’elenco UL dell’apparecchio. Ecco perché a volte sono così strani e difficili da capire perché i produttori non vogliono cambiare ciò che è stato approvato. È necessario seguire le istruzioni (NEC 110.3), perché UL non ne certificherà l’affidabilità in altre condizioni.


Risposta 2, autorità 50%

Dovresti sempre seguire le raccomandazioni del produttore sui requisiti di cablaggio per qualsiasi apparecchio. L’ingrandimento del feed di solito non è un problema, ma il suo sottodimensionamento può causare seri problemi, incluso il fuoco. Se è troppo costoso o difficile da eseguire 8/3, devi prendere in considerazione la possibilità di sostituire il tuo piano cottura con uno che possa funzionare in sicurezza con la tua configurazione attuale.
Potresti voler verificare con i tecnici del produttore, ma in genere quando richiedono 8/3 e 40 ampere è ciò di cui l’apparecchio ha bisogno per funzionare in sicurezza.