Posso rimuovere un lato del muro per gli scaffali

Il nostro bagno è un po’ piccolo e voglio sfruttare tutto lo spazio che posso per fare le mensole. Vorrei rimuovere il muro a secco sul lato del bagno di una parete interna tra 2 montanti e utilizzare un sottile pallet di legno per incorniciare una mensola che sporgerà un po’ dal muro. Ci sono regole o restrizioni quando si esegue questa operazione? Questo è su una parete interna. L’altro lato del muro è l’armadio della camera da letto.

Modifica per aggiungere dettagli

I ripiani inizieranno a 18 pollici dal bordo della doccia, ma saranno a circa 3,5 piedi dal pavimento e sostituiranno il muro a secco (anche se potrebbe essere la roba verde resistente alla muffa). Ho intenzione di tagliare il retro e lati con un po ‘di legno per pallet di calibro più sottile e gli scaffali stessi saranno realizzati con doghe per pallet più spesse. Dietro il legno del pallet, i montanti e il muro a secco saranno dipinti di marrone scuro. Sto pensando che dovrò riempire le crepe/unghia buchi nel legno per tenere fuori l’acqua. Il mastice bianco sembrerebbe interessante nel legno stagionato. Sarà necessaria una barriera contro l’umidità completa dietro il rivestimento? O posso semplicemente riempire le fessure come suggerito?


Risposta 1, autorità 100%

Non vedo problemi specifici con l’incorporamento di uno scaffale come da te proposto. Soprattutto per il fatto che l’altro lato del muro si affaccia su un armadio della camera da letto. I luoghi in cui questa potrebbe non essere una buona idea sono:

  1. Una parete esterna in cui la mensola incorporata interferirebbe con l’isolamento della parete.
  2. Posizione del ripiano incorporato in un’area ad alta umidità adiacente a una doccia.
  3. Se l’installazione della mensola richiede la rimozione di qualsiasi rivestimento murale resistente all’umidità, inclusi barriera al vapore, pannelli di cemento o piastrelle.

In effetti molti armadietti dei medicinali da bagno sono semplicemente uno scaffale che viene installato tra due montanti.

È possibile costruire una scaffalatura incorporata in modo tale da ritagliarla bene in modo che i montanti effettivi e il lato posteriore del muro a secco adiacente siano tutti coperti. Ciò potrebbe includere l’uso di un pezzo di materiale in fogli sottile appropriato per coprire il muro a secco. Ecco un bell’esempio:

inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 2, autorità 50%

Non esiste un requisito di codice per avere una “finitura a parete” in un bagno, ma se lo fai deve essere impermeabile (è accettabile vernice o sigillante trasparente).

Penso che un problema più grande potrebbe essere la mancanza di barriera acustica, soprattutto se c’è uno sbocco nello spazio dei montanti. (La sindrome del “ka-peluche”.)