Posso collegare un relè di avvio pompa a una presa GFCI esterna?

Ho un punto vendita esterno GFCI esistente. Posso collegare un relè della pompa alla presa esistente e inserire un’altra presa GFCI dopo il relè? L’obiettivo è avere la seconda presa alimentata solo quando il relè è “acceso”.

Sfondo:
Ho un serbatoio che raccoglie l’acqua piovana. Voglio usare quell’acqua per nutrire alcuni letti rialzati usando un opensprinkler pi (OSpi). Voglio utilizzare l’OSpi per attivare un relè di avvio della pompa, che quindi darebbe alimentazione alla presa e accenderebbe la pompa (la pompa viene attivata quando viene colpita con alimentazione, nessun interruttore di accensione/spegnimento). Ho già una pompa con una spina a tre poli e vorrei mantenerla intatta, se possibile, quindi collegare la presa.

Configurazione:
-Circuito dedicato su interruttore da 20A
-Presa GFCI esterna esistente sul circuito menzionato in precedenza
-Tutti i punti vendita sono/saranno alloggiati in involucri a bolle resistenti agli agenti atmosferici (in questo modo)
-Il relè Pump Start viene fornito con/sarà alloggiato in resistente alle intemperie allegato
-Anche le valvole della pompa e degli sprinkler saranno in alloggiamenti resistenti alle intemperie/coperti

Progettazione/schema elettrico proposto
immagine del design della presa del relè di avvio pompa
Il collegamento all’immagine sopra può essere trovato qui: https://i.imgur.com/pia2Zry.png


Risposta 1, autorità 100%

Ecco perché i GFCI hanno terminali LOAD

Un GFCI di tipo a presa ha due set di terminali: LINE e LOAD. L’uso dei terminali LINE è semplice: questi sono i punti in cui viene applicata l’alimentazione al GFCI. I terminali LOAD, tuttavia, sono interessanti: sono effettivamente una terza presa sul retro del GFCI, implementata solo utilizzando terminali a vite o backstab invece dei normali contatti della presa NEMA. In altre parole, estendonola protezione GFCI a tutto ciò che è connesso a loro.

Quindi, puoi collegare i cavi che alimentano l’alimentazione alla scatola del relè di avvio della pompa (caldo + neutro) ai terminali LOAD sul GFCI esistente. In questo modo, non è necessario inserire un altro GFCI, solo una presa standard, e non devi preoccuparti di stranezze che potrebbero essere causate dal secondo GFCI che si interrompe regolarmente. Ricordati solo di mettere uno di quegli adesivi “GFCI PROTECTED” sulla presa normale che stai collegando alla scatola di avvio della pompa se lo fai!


Risposta 2, autorità 100%

Funzionerà utilizzando i contatti del relè per commutare l’alimentazione della pompa, prelevati dai terminali lato carico del GFCI esistente per far funzionare la presa della pompa.

Personalmente potrei utilizzare una presa singola (non duplex) non GFCI per la pompa. Se usi una presa duplex, sembra che qualcuno alla fine collegherà involontariamente qualcosa lì aspettandosi una potenza costante.

Se non vuoi rischiare che qualsiasi cosa venga collegata a quella presa GFCI sovraccaricando il circuito della pompa – rendilo davvero dedicato – potresti persino usare un GFCI dead front invece di una presa.