Posso avere una scatola di derivazione DOPO una presa GFCI e mantenere la protezione GFCI su ogni ramo?

Sto finendo di aggiungere punti vendita nella parte anteriore e posteriore di casa. L’ho disposto in modo tale che una nuova linea vada dal pannello a una scatola di giunzione, dove va ad alimentare le nuove prese. Capisco che ho bisogno della protezione GFCI su questo circuito, ma non ho molta familiarità con l’applicazione di guasto a terra. Se dovessi aggiungere una presa GFCI in un punto tra il pannello e la scatola di giunzione, i due rami che escono dalla scatola di giunzione sarebbero entrambi protetti da GFCI?inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 1, autorità 100%

Sì, puoi. Elettricamente non è diverso dall’avere una serie di prese su una singola corsa dopo un GFCI. Tutto è cablato in parallelo a prescindere.


Risposta 2, autorità 50%

I terminali LOAD hanno un preciso scopo: collegare il cablaggio a valle che sarà nella “zona protetta” del GFCI. Solo quello dovrebbe essere allegato a LOAD; tutto il resto va in LINEA.

Quindi sì, qualsiasi dispositivo GFCI può proteggere una downline correttamente collegata.

Se un cavo caldo o neutro in un cavo è collegato a un terminale LOAD, tutti i cavi caldi e il neutro devono essere collegati a LOAD. L’unica eccezione è il cavo dual-neutral (12/2/2) in cui sai davvero cosa stai facendo.

Il terreno deve bypassare il GFCI (il contrabbando di terreno fuori neutrale annullerà la protezione del GFCI). Quindi, ad esempio, se si dispone di una vecchia downline senza terra a 2 fili, le persone che desiderano un tester a 3 luci per leggere normalmente, spesso contrabbanderanno a terra neutrale per ingannare il tester. Qualsiasi cosa del genere deve essere rimossa, altrimenti la GFCI non ti proteggerà.