Pompa acqua e inverter

Sto usando un inverter da 2500 watt con una normale batteria per auto per alimentare una casa vacanza senza elettricità o acqua in città, tutti i miei elettrodomestici funzionano bene tranne la pompa dell’acqua, il manuale della pompa dice 1500 watt all’avvio e 750 watt dopo, il mio frigorifero funziona bene, anche l’aspirapolvere con 2000 watt funziona bene ma appena collego la pompa dell’acqua l’inverter si spegne, qualsiasi consiglio su come far funzionare la pompa sarebbe gradito,


Risposta 1, autorità 100%

Il motore del frigorifero è probabilmente più piccolo di quanto pensi, il motore dell’aspirapolvere è un motore universale (AC/DC), quindi avvia in modo intrinseco morbido. Il motore della pompa è probabilmente un motore CA monofase standard e ha troppa corrente di spunto per l’inverter. Quando dicono 1500 W all’inizio e 750 W in esecuzione, si parla di “marketing” perché non vogliono spaventare le persone. L’avvio di un motore CA fa sì che la corrente di spunto sia del 500-600% di FLC per un secondo o due. Ma il fattore di potenzaè molto molto basso (cioè .2 o meno), quindi se lo esprimi in “watt” il numero sembra migliore perché W = A x V x PF. Quindi 750 W sono circa 1 HP e a 115 V monofase, sono circa 16 A FLC. Ciò significa che all’avvio può aumentare fino a 96 A, ma se il PF è 0,13, il W sarà 1500, il che SEMBRA meglio che dire che la corrente di avviamento è 96 A. Per un collegamento alla rete è irrilevante ma per qualcosa alimentato da un inverter è troppo e l’inverter ha un circuito a palanchino che lo spegne per evitare di danneggiare i transistor. La tua migliore opzione (oltre a quella del generatore) onestamente sarà quella di ottenere una pompa diversa, alimentata da un motore a corrente continua che fai funzionare direttamente con la batteria (cerca “pompe solari”) o una che usi la propria inverter perché questo avverrà con l’avviamento graduale. Oppure prendi un inverter MOLTO più grande.


Risposta 2, autorità 100%

Un inverter prende l’energia immagazzinata nella batteriae la cambia in una tensione più alta. Una batteria per auto di grandi dimensioni potrebbe immagazzinare 50 ampere-ora, il che significa che potrebbe fornire circa5 ampere per 10 ore, 20 ampere per circa 2 ore o 200 ampere, l’assorbimento dell’inverter, per forse 5 minuti … nota che la batteria diventa molto meno efficiente a correnti più elevate a causa di perdite interne.

Il tuo inverter da 2.500 W non è il problema; è la quantità di elettricità che la batteria può fornire. Diecibatterie per auto in parallelo, utilizzando cavi pesanti, potrebbero far funzionare l’inverter utilizzando molti apparecchi per due ore… e poi dovresti ricaricare tuttele batterie. Come affermato da Heinlein, TANSTAAFL. Questa ovviamente non è un’idea pratica.