perdita d’acqua durante sottozero

Ho avuto una perdita d’acqua nel tempo sottozero per l’inverno. Spegnisco l’approvvigionamento idrico principale. Dopo aver riparato la perdita, ho acceso l’acqua sul metro, ma l’acqua continuava a riempire il riscaldatore dell’acqua. Ho corso oltre 10 minuti ma non smette mai di provare a riempirlo. Pensavo di aver avuto un’altra perdita, quindi ho girato di nuovo il rifornimento dell’acqua.

Ci vuole così tanto tempo per riempire lo scaldabagno caldo, o ho un’altra perdita? (Non capisco che riempie lo scaldabagno caldo fornirebbe acqua fredda al resto della casa. )

Come arriva al resto, dopo il riscaldatore dell’acqua calda, attraverso quale linee?

Aiuto. (Sto pensando di riaccendere il misuratore e lasciando andare l’acqua per un’ora per un’ora o giù di lì, ma non voglio $ 5000 Bill dell’acqua senza il problema in cui è fissato! )


Risposta 1, Autorità 100%

L’acqua per riempire lo scaldabagno proviene dall’approvvigionamento freddo ad esso e al resto della casa – non c’è normalmente alcun modo per riempirlo senza fornire acqua al resto della casa, a meno che tu non abbia valvole per chiudere tutto il resto fuori, e li ho chiusi tutti.

Quanto tempo il riscaldatore dell’acqua prende da riempire dipende dalla dimensione del riscaldatore e dalla portata della fornitura. È necessario aprire un rubinetto a caldo per sfiatare l’aria intrappolata nel riscaldatore, per consentirgli di riempire.

Potresti avere altre perdite che non hai fissato – dovrai cercare quelli, non possiamo vederli dall’altra parte dello schermo del computer.