Perché il terminale caldo della mia prolunga si brucia sempre?

Hai bisogno di aiuto per capire perché il “Filo nero” viene sempre bruciato/danneggiato periodicamente?

Viene sempre sostituito. È normale? Come posso evitare che ciò accada.

Grazie!

inserisci qui la descrizione dell'immagine

inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 1, autorità 100%

In primo luogo, quando una spina o una presa si surriscalda, dovresti sostituire SIA la spina che la presa e tagliare anche il cavo danneggiato dal calore. I danni da calore possono causare l’accumulo di materiali poco conduttivi sui contatti e possono causare l’allentamento delle molle nei contatti della presa. Ciò significa che l’accoppiamento di un connettore danneggiato dal calore con un connettore di buona qualità può causare la diffusione del problema.

In secondo luogo, gli interruttori non scattano nell’istante in cui un circuito è sovraccarico e le normative statunitensi consentono l’installazione di prese da 15 A su circuiti da 20 A. Quindi è del tutto possibile sovraccaricare una prolunga senza far scattare un interruttore. Devi davvero prestare attenzione a quali carichi sono collegati a un cavo piuttosto che fare affidamento solo sugli interruttori.

Le spine e le prese domestiche di terzo grado non sono adatte per l’uso in condizioni di bagnato. Se hai intenzione di lasciare il cablaggio all’aperto, è davvero necessario farlo in un modo più adeguato.

Sospetto che il motivo per cui l’hot si guasta prima sia semplicemente che in una normale presa americana il contatto hot è più piccolo del contatto neutro.


Risposta 2, autorità 50%

C’è un difetto nel lato caldo della presa che ne causa il surriscaldamento. Il difetto potrebbe essere nella spina o nel filo ad essa collegato. La resistenza elettrica è aumentata portando a surriscaldamento e danni.

La stessa corrente scorre attraverso il lato neutro e non ci sono danni. Ciò significa che la spina non è sovraccaricata. C’è un difetto nel lato caldo.

La causa originale potrebbe essere stata semplice perché la connessione era allentata o troppi fili di filo sono stati tagliati quando il filo è stato spelato.

Potresti essere in grado di riabilitare la spina allentando tutte le connessioni e staccando il filo, quindi pulisci la connessione calda con una lima o una tela smeriglio. Quindi tagliare l’estremità del filo, spellare i fili con cura, quindi rifare il collegamento.

Ma la cosa migliore sarebbe procurarsi una nuova spina e fare i collegamenti correttamente.


Risposta 3

Ci sono molte domande qui, solo da queste due immagini.
Ma i principali sono

Quanto sono lunghi questi cavi?
A cosa sono collegati?
Che voto ha la prolunga? (Quando l’hai acquistato, probabilmente vedresti 14/2 o 12/2. 10a 15a o 20a(amp)
È attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 in un ambiente controllato/coperto o sempre fuori con il tempo? È difficile dirlo con certezza.

Una delle prime cose che cercherò in questo modo è se è qualcosa con un motore per impieghi gravosi che si avvia spesso. L’impeto può danneggiare le cose nel tempo.
Inoltre, qualsiasi, e intendo qualsiasi, possibile piega nel cavo. Ne avevo uno che continuava a far saltare un fusibile semplicemente perché il piede di alcune apparecchiature ci era salito sopra per un breve periodo ed era appena sufficiente per rompere l’isolamento solo del filo all’interno, non della guaina di gomma all’esterno. Lasciato solo avrebbe potuto essere ok, ma aveva portato a interruttori scattati e un cortocircuito nella spina come il tuo. Possibile situazione pericolosa.