Nuovo termostato per riscaldamento idronico, senza etichette cablaggio, 3 fili

Questo sistema idronico non funzionava quando abbiamo acquistato la nostra casa. La ventola si accendeva con un interruttore manuale, ma quando si modificano le impostazioni della temperatura per andare al di sopra della temperatura ambiente non succede nulla. Quindi, nessuna garanzia che questo avrebbe funzionato comunque. Ho fatto una foto alla configurazione originale del termostato ma è passato così tanto tempo che non riesco a trovarla, quindi la considero persa.

inserisci qui la descrizione dell'immagine

Sono abbastanza sicuro che questo disegno sia giusto, non sono un elettricista o un ingegnere. I cavi rosso, blu e giallo corrono tutti verso il termostato. Non sono davvero sicuro dei cavi 120 VAC in bianco e nero che si staccano dal trasformatore, quindi non li ho aggiunti al disegno. Tuttavia, la ventola e la pompa funzionano se si saltano i cavi tutti insieme, quindi… ecco. Presumo che debbano solo essere cablati correttamente al termostato. La pompa è una pompa di circolazione in bronzo Taco 006-B4.

In ogni caso mi sembra che il secondario 24v del trasformatore abbia due fili: il rosso, che va dritto al termostato, e il marrone, che alimenta entrambi i relè e ne ha un terzo che suppongo possa essere usato come un cavo C?

Mi sembra che il cavo nero 120 VAC alimenti i relè in serie alla pompa di calore e il cavo bianco 120 VAC vada direttamente alla girante idronica e alla ventola.

La mia ipotesi è che il cavo blu (relè E130, a sinistra) controlli la ventola e il cavo giallo (relè E1305, a destra) controlla la girante idronica… ma potrei averlo al contrario. Ho disegnato il diagramma da immagini che non sono così dettagliate come vorrei e questi fili sono molto difficili da raggiungere, quindi preferirei risolverlo con quello che ho.

Quindi la mia domanda: come etichetteresti i contatti gialli, rossi e blu?

Modifica

Il relè 1 è un relè Products Unlimited/Tyco 9400-13Q101:

inserisci qui la descrizione dell'immagine

Il relè 2 è un relè Products Unlimited/Tyco 9400-11Q101:

inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 1, autorità 100%

Dici “la ventola si accende con un interruttore manuale”. Intendi l’interruttore “ventola” sul vecchio termostato? O un interruttore della tensione di linea altrove, come sulla ventola stessa?

Il normale cablaggio del T-stat è a 24v con un filo come “caldo”, un altro come comune e il terzo come “commutato”, IE controllato dal set point t-stat, accendendo o spegnendo l’apparecchiatura di riscaldamento. Il vantaggio è che, supponendo che il nuovo t-stat sia un moderno tipo programmabile, durante il normale funzionamento, il t-stat è alimentato dal trasformatore a 24 V e le batterie vengono utilizzate per mantenere l’orologio e le impostazioni durante un’interruzione di corrente. Altrimenti, il t-stat scarica le batterie tutto il tempo e dovrai sostituirle circa una volta all’anno. Se stai cercando di controllare sia l’unità ventola che la fonte di calore (pompa di calore? Caldaia?) separatamente, non hai abbastanza cavi a meno che non usi sempre il nuovo t-stat a batterie. Il vecchio t-stat era strettamente meccanico?


Risposta 2, autorità 100%

Come ho detto nei commenti, sono stato in grado di ottenere il cablaggio corretto facendo riferimento a una configurazione di riscaldamento identica.

È:

Rosso = R/H, ponticellato su R/C

Blu = G

Giallo = W/E