Nessuna alimentazione alla lampada

inserisci qui la descrizione dell'immagineSto installando una nuova lampada da toeletta, ma dopo l’installazione non si è accesa. Ho reinstallato quello vecchio e ora quello non si accende nemmeno su quel dispositivo. Quindi ho usato un multimetro sui fili e non rileva alcuna tensione CA – ho controllato l’interruttore e non è scattato. Non ho idee su dove altro o cos’altro controllare.
Qualche idea?

inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 1, autorità 100%

Come si è scoperto, era il dimmer che doveva essere stato cortocircuitato dalla nuova lampada. Sebbene la lampada sia compatibile con il dimmer, suppongo che il vecchio dimmer non fosse all’altezza del compito – ed era probabilmente il motivo per cui non c’era alimentazione per il lampadario. acquistato e installato un nuovo dimmer e ora funziona!


Risposta 2, autorità 33%

Se è presente una presa GFCI nel bagno o nell’area circostante, è necessario ripristinarla.


Risposta 3, autorità 33%

Controlla questo bagno e tutti gli altri per un GFI scattato. Potrebbe esserci un GFI da qualche parte in casa, spesso in un altro bagno, che controlla questo dispositivo. A proposito, avresti dovuto interrompere l’alimentazione a questo dispositivo sull’interruttore prima di iniziare.


Risposta 4, autorità 33%

Se questo apparecchio è controllato da un interruttore a parete, verificare l’alimentazione sul lato sempre caldo dell’interruttore e sul lato acceso con l’interruttore acceso.

Se l’alimentazione è presente sul lato caldo dello switch, ma non sul lato commutato, e lo switch è collegato tramite fori per il backwire, sostituire i fili con le viti laterali. Se l’interruttore continua a non inviare alimentazione, procurarsi un altro interruttore. Non collegare attraverso i fori del backwire caricati a molla di vecchio tipo. I morsetti del backwire di nuovo tipo con fissaggio a vite vanno bene e sono forse anche più sicuri che avvolgere la vite.