Mistero sulla sostituzione dell’interruttore a 3 vie: posso risolverlo senza un misuratore?

Mistero sulla sostituzione dell’interruttore a 3 vie:

Volevo sostituire i vecchi interruttori a levetta beige nella nostra cucina e nell’ingresso con interruttori a levetta bianchi Leviton Decora.

La cucinaè stata facile, basta togliere il filo dal vecchio interruttore e metterlo subito sul terminale corrispondente del nuovo interruttore. Il terminale scuro è comune, i 2 in ottone sono viaggiatori, la terra è terra. Easy peasy ha funzionato come un incantesimo.

Il corridoio: gli interruttori sono identici tra loro ma non come la cucina, sono più vecchi. Non hanno terminali di terra – che succede? Ci sono fili di terra che passano attraverso ogni scatola, quindi li ho legati. I terminali degli interruttori sono tutti uguali: testa a vite scanalata in ottone opaco. Ho pensato che se avessi spostato i vecchi cavi nella posizione corrispondente sul nuovo interruttore, le probabilità sarebbero state almeno 50:50 sarebbe corretto, No. Un interruttore ha 1 rosso, 1 bianco, 1 nero – l’altro interruttore 1 bianco, 2 neri. E all’interno della scatola che ha 1 bianco, 2 neri, posso vedere un filo bianco collegato a un filo rosso e non collegato a nient’altro. Non sembra giusto… Non ho guardato all’interno della lampada per vedere cosa sta succedendo lì.

Qualche spiegazione per i fili rosso e bianco legati insieme?

Posso trovare la soluzione senza misuratore?

I miei interruttori ora sono cablati in questo modo (scusate, nessuna foto, ho rimesso gli interruttori nel muro e DW non mi permette di spegnere l’alimentazione per risolvere i problemi.)

Passa a destra, guardando switch come installato:

  1. terminale in alto a destra: viaggiatore, nero

  2. terminale in basso a destra: comune, bianco

  3. terminale in basso a sinistra: viaggiatore, nero

(questa scatola ha un filo rosso e bianco collegati insieme nascosto nella parte posteriore)

Cambia a sinistra, guardando l’interruttore come installato:

  1. terminale in alto a destra: viaggiatore, nero

  2. terminale in basso a destra: comune, bianco

  3. terminale in basso a sinistra: viaggiatore, ROSSO

La mia ipotesi: metti il ​​bianco sul viaggiatore, metti il ​​nero sul comune.


Risposta 1, autorità 100%

Sì, avevi l’idea giusta sul colore delle viti, ma preoccuparsi della posizione fisica era un vicolo cieco. Non c’è uno standard. Ogni produttore cambia le posizioni delle viti su ogni modello ogni settimana.

Non preoccuparti dei diversi colori dei fili. Anche i colori dei fili sono completamente privi di significato in 3 modi poiché tutti e 3 i fili sono spesso caldi. I tre colori sono dovuti alle limitazioni dell’utilizzo del cavo multifilare. Nel condotto, quando scelgo i colori, i viaggiatori sono i 2 fili gialli. Non esiste alcun requisito del codice che “i viaggiatori devono essere di colore X e colore Y” perché ci sono altrirequisiti del codice che determinati altricavi devono essere di determinati colori.

I 2 viaggiatori possono essere determinati dal fatto che sono sempre sullo stesso cavo.

Se tutti e 3 i fili sono nello stesso cavo, cerca un filo sempre caldo, indipendentemente dalla posizione dell’altro a 3 vie, che è comune.

Se non è presente, cerca i due fili che cambiano il calore quando viene lanciato l’altro 3 vie: quelli sono i viaggiatori.

Credo molto nel contrassegnare i viaggiatori con nastro adesivo giallo. Non è necessario distinguere 2 viaggiatori l’uno dall’altro. Ma 2 gialli in una casella sono distintivi.