Lettura ad alta tensione su una presa nuova di zecca che ho inserito. Normale?

Ho appena inserito una presa da 15 amp nuova di zecca. È su un circuito da 20 amp, quindi ho usato un cablaggio 12/2. Ho attinto a un’altra presa da 15 amp per l’alimentazione.

Ho un rilevatore di tensione che misura solo la tensione alta/bassa. Non mi dà i numeri reali. È un po’ come le sbarre sul tuo servizio di telefonia cellulare o wifi. Più barre, maggiore tensione.

Normalmente, quando collego il rilevatore di tensione alle prese esistenti fornite con la casa, ottengo una lettura molto bassa.

Quando lo collego a quello nuovo (ho acquistato uno Eaton economico da Lowes per circa $ 0,80), mostra un alto voltaggio.

Quando guardo nel recipiente, quelli forniti con la casa sembrano avere delle linguette nere all’interno della presa, quasi come una funzione di sicurezza se qualcuno ci infila un dito o qualcosa del genere. Inoltre “fa clic” quando colleghi qualcosa.

Quello Eaton che ho ricevuto non ce l’ha. Nessuna scheda, basta aprire il plug che scorre direttamente.

Ecco le mie letture di tensione Nuova/Alta tensione. Vecchia/Bassa tensione.

Aggiungo, non importa cosa, quando metto il rilevatore di tensione sul filo caldo, diventa tutto rosso come l’immagine della New Eaton.

La mia domanda è: è normale che due diverse prese possano visualizzare una tensione diversa in questo modo?

La mia teoria è che quelli esistenti hanno i contatti metallici all’interno del ricettacolo più indietro rispetto a quello Eaton che ho acquistato. Il mio rilevatore di tensione probabilmente diventerebbe rosso su quelli vecchi se potessi attaccarlo più lontano.

La spina funziona bene. Senza problemi. Semplicemente non l’avevo visto prima e ho pensato che avrei chiesto.


Risposta 1, autorità 100%

Sembra che tu non abbia forzato il tester di tensione senza contatto oltre il cancello delle prese a prova di manomissione*. Quindi probabilmente non li hai danneggiati.

Questo gate impedirebbe l’inserimento della sonda e probabilmente porterebbe a un messaggio di “bassa tensione”. Se dovessi collegare una prolunga che non ha un’altra estremità resistente alle manomissioni e inserire completamente il tester nella fessura calda sulla prolunga, probabilmente scoprirai che il messaggio di bassa tensione è sparito.

MODIFICA

*I contenitori con interno nero sono probabilmente “resistenti alle manomissioni” e quelli che hai tu non lo sono. Un recipiente a prova di manomissione ha un cancello meccanico che si apre solo se le lame vengono inserite contemporaneamente sia nella fessura calda che in quella neutra.

Il codice moderno richiede la resistenza alle manomissioni in molti punti per evitare che i bambini vengano fulminati quando gli viene l’idea di provare a infilare una forcina nella fessura calda. Non tentare di forzare il rilevatore nella fessura calda di una presa a prova di manomissione; potresti danneggiarlo.


Risposta 2, autorità 100%

Questo tipo di tester è molto difficile da interpretare correttamente. Se vuoi fare qualsiasi lavoro elettrico, hai bisogno di un DMM (Digital Multi Meter) di qualità decente. Sì, costano pochi dollari ($ 30- $ 50 o di piùper le versioni professionali di fascia alta), ma accidenti, è un investimento piuttosto piccolo. I consigli sui prodotti sono OT qui, ma Fluke è un ottimo marchio, anche Klein è OK. OK, adesso taccio con qualsiasi parvenza di consigli sui prodotti, ma non prendere il misuratore più economico in HD o nel trasporto merci portuale.

Le prese sono semplicissime da installare e, a meno che non si tratti di un circuito derivato multifilare (MWBC), è quasi impossibile cablarle in modo errato: fili neri su viti in ottone, fili bianchi su viti argentate e messa a terra sulla vite verde.

È comune avere variazioni di tensione significative… Ad esempio fino a 115 volt o fino a 123. La mia casa normalmente funziona a poco più di 120 per le prese elettriche e non è un problema.

Se sei davvero preoccupato per questo, prendi un DMM decente, spegni l’alimentazione per quel circuito, estrai la presa, accendi l’alimentazione e misura attentamente dalle viti in ottone e argento. Anche se arriva fino a 125, non hai problemi.

Con l’ondata di caldo in corso in questo momento a ovest (non so dove sei), non sarei sorpreso se i livelli di potenza scendessero a 115v.