Le luci si accendono e si spengono dopo aver urtato accidentalmente l’interruttore della luce

Durante la notte, ho accidentalmente urtato l’interruttore della luce, bloccandolo su se stesso. Ora, le luci nella mia stanza a volte si accendono e si spengono molto rapidamente dopo averle accese. Mia madre, che non ha esperienza con i lavori elettrici, vuole svitare il coperchio dell’interruttore della luce e vedere cosa non va. È sicuro? Suggerisco di chiamare un elettricista, ma prima vuole ispezionarlo lei stessa.


Risposta 1, autorità 100%

La rimozione del coperchio per guardare l’interruttore è sicura SE prima si spegne il circuito dal pannello dell’interruttore. Se non sei completamente sicuro di quale circuito sia, spegnili tutti o ricontrolla con un multimetro o un rilevatore di tensione senza contatto.

Tuttavia, molto probabilmente non sarai in grado di vedere cosa c’è che non va nell’interruttore perché il danno sarà all’interno dell’alloggiamento di plastica. Poiché gli interruttori della luce di base costano meno di $ 1, consiglierei di sostituirlo. È un compito semplice che è facile per il fai-da-te. Ecco una guida, oppure puoi trovarne un’altra dozzina cercando su Google come modificare un interruttore della luce.


Risposta 2

Tendo ad essere d’accordo con Nate: gli interruttori sono economici, quindi la sostituzione è la migliore linea d’azione. Quando vai al negozio di ferramenta per acquistarne uno nuovo, se ti viene presentata una scelta di interruttori, acquista quello leggermente più costoso (a volte chiamato Preferito). Molto probabilmente hai bisogno di un interruttore da 15 Amp. Ecco una ripartizione di ciò che devi fare

  1. Accendi la luce (non importa se tremola). Ora vai al tuo interruttore. Flip breaker uno alla volta fino allo spegnimento della luce (se sei fortunato verrà etichettato, ma è piuttosto raro)
  2. Rimuovere il frontalino. Se vuoi essere sicuro che sia spento, usa un rilevatore contactless per verificare che i fili non siano caldi (improbabile poiché la luce è spenta).
  3. Svita l’interruttore dalla scatola ed estrailo verso di te. Dovresti vedere 3 fili collegati (uno sarà nudo). Se hai più di tre fili potrebbe essere meglio fermarsi e consultare un elettricista
  4. Svita le tre viti ai lati del vecchio interruttore (una massa, una calda e una accesa)
  5. Avvita i cavi al nuovo interruttore. Per semplicità, prova a tenerli nella stessa posizione, ma solo il filo di terra (nudo) deve andare nella stessa posizione (si attacca alla vite verde sul tuo nuovo interruttore). Assicurati di avere queste connessioni strette
  6. Avvita l’interruttore nella scatola
  7. Ruota l’interruttore e verifica che l’interruttore funzioni.
  8. Sostituisci il coperchio della piastra frontale

Se la sostituzione dell’interruttore non risolve il problema, potresti volere un elettricista, ma sembra che l’interruttore sia il colpevole, quindi questo dovrebbe risolvere il problema.


Risposta 3

Le mie qualifiche; C-10 in pensione (appaltatore elettrico)
Un filo è allentato o l’interruttore è danneggiato. Nella maggior parte dei casi, se fa un arco con la “scatola” o neutro o terra, farà scattare l’interruttore. Dovrebbe far scattare l’interruttore è il modo migliore per affermarlo. Se non vuoi chiamare un elettricista (il mio consiglio), procedi come segue-

Disattiva TUTTI gli interruttori nel pannello della casa sui pannelli PRINCIPALI, non secondari. Se non sai di cosa si tratta, chiama un elettricista.

Prendi un tester, la maggior parte dei negozi di ferramenta li avrà (vedi foto). Tutto quello che devi fare è toccare l’interruttore nella scatola, assicurandoti che non ci sia elettricità. Nota: potrebbero esserci altri fili che passano attraverso la scatola che non si trova sullo stesso interruttore. Se non hai un tester o vuoi acquistarne uno. Chiama un elettricista.

Niente elettricità, procedi. Tirare l’interruttore con cautela in avanti. Se il cablaggio è davvero vecchio. Chiama un elettricista, pasticciare con il vecchio filo secco è un’arte.

Se il cablaggio è abbastanza nuovo, procedi bene per estrarre l’interruttore il più lontano possibile. Prendi del nastro bianco, segna i fili dove si avvitano nell’interruttore; “top” “bottom” o Line and Load. L’elettricità dovrebbe essere spenta prima di farlo. Se vedi più di due fili sull’interruttore. Chiama un elettricista: hai a che fare con un timer a tre o quattro vie o digitale.

Potresti vedere un filo VERDE saldato sull’interruttore, dovrebbe essere collegato alla scatola come messa a terra. In residenziale (principalmente) collegamento verde e neutro allo stesso bus di pannello. Il terreno è importante? SI e se non è legato alla scatola, chiama un elettricista

Ok, ora svita i cavi degli interruttori più vecchi o trova un piccolo strumento da inserire nel rilascio del cavo sul retro dell’interruttore. Se non capisci quello che sto dicendo, chiama un elettricista.

Ora sostituisci l’interruttore con uno nuovo e inverti questa procedura.

Parola di attenzione La maggior parte degli incendi nelle case sono causati da pratiche di cablaggio o cottura difettose: vale la pena non chiamare un elettricista. Sto solo dicendo. Stai al sicuro e sostituire un interruttore sembra facile finché non lo è.

Pace, rispetto, avantiinserisci qui la descrizione dell'immagine