Le assi in gres porcellanato possono essere installate in un vespaio?

La mia casa è a un unico piano, circa 1200 piedi quadrati, ed è costruita su un vespaio con un sottopavimento in compensato. Le persone da cui abbiamo comprato la casa avevano ribaltato la casa dopo un pignoramento e avevano semplicemente messo un tappeto economico per la maggior parte della casa e vinile scadente in cucina e nei bagni. Vorremmo inserire una nuova pavimentazione e non siamo troppo esigenti su cosa sia esattamente. Tempo fa ho installato diversi pavimenti in vinile e laminato fai-da-te, oltre a del legno duro. Ho anche piastrellato diverse docce/bagni.

La mia domanda principale riguarda il gres porcellanato in una casa vespaio: ho sentito risposte contrastanti da diverse persone che avevano esperienza con i pavimenti. Alcune persone mi hanno detto che le assi in gres porcellanato non possono essere posizionate in una casa con un pavimento come questo perché si fletteranno troppo e si spezzeranno le piastrelle. Ma poi altri hanno spiegato che finché installo il pannello di cemento prima di posare la piastrella, andrà bene.

TL;DR: Esiste un metodo per installare le assi in gres porcellanato su un sottofondo in compensato che impedisca alle piastrelle di flettersi?

EDIT: ho incluso un’immagine di sotto casa, che mostra i supporti in blocchi di calcestruzzo e i supporti in legno. Penso che siano 2×12 nel punto in cui intersecano i blocchi, non sono sicuro di quali siano le dimensioni delle travi perpendicolari, ma sotto l’isolamento penso che possano anche essere 2×12. Penso che coprano un buon 12′ o 15′.

Supporti di Crawlspace


Risposta 1, autorità 100%

Sono pienamente d’accordo con Isherwood sul fatto che dipenda dalla stabilità del pavimento. Ho attaccato le piastrelle direttamente al pavimento T&G, ma era un po’ più stretto o più solido di quello che sembra il tuo. Metterei giù il pannello di supporto nel tuo caso, spatolerei uno strato di set sottile con una grande spatola dentata, mettere giù il pannello di supporto e avvitare il supporto al pavimento facendo l’intero pavimento con il supporto. Questo renderà il tuo nuovo pavimento più spesso di 1/2″ ma durerà tutta la vita. Se il tuo pavimento è davvero solido, potresti essere in grado di utilizzare piastrelle più grandi senza supporto e non avere problemi, ma ti consiglio di non utilizzare meno di 2 volte la larghezza delle tavole esistenti per evitare problemi con tavole leggermente irregolari piastrelle più grandi in questo caso sono migliori . Dopo molti anni di posa delle piastrelle, utilizzo quasi sempre almeno un supporto sottile con il metodo sopra.


Risposta 2, autorità 50%

L’altezza dell’aria sotto il pavimento su cui poggia la piastrella è del tutto irrilevante. L’unica vera preoccupazione è l’integrità del sottopavimento. Avere uno spessore di almeno 1-1/4″ di materiale di sottofondo appropriato (o qualunque cosa richieda il particolare prodotto per piastrelle e malta) su travetti adatti (in modo che le piastrelle e la malta siano ben supportate e non si spezzino) e sii felice.