L’apriporta del garage non si chiude a meno che non si tenga premuto il pulsante a muro

Non so se questo potrebbe causare il problema o meno, ma è collegato a una prolunga (non sono sicuro di quale dimensione). Ci sono due porte del garage collegate con prolunghe. Uno funziona ma è più vicino alla presa. Potrebbe essere questa la causa del problema? In ogni caso installerò le prese in modo che possa collegarle correttamente.


Risposta 1, autorità 100%

Il 99% delle volte il problema è il sensore della porta. Solitamente un raggio a infrarossi, attraversa la parte inferiore della porta per invertire la porta se qualcosa la blocca. Dovrai controllarli. Di solito c’è un’unità a luce verde (trasmettitore) e un’unità a luce rossa (ricevitore). La luce rossa lampeggerà se non c’è raggio dal trasmettitore.

  1. Assicurati che siano allineati correttamente. Se qualcuno l’ha urtato, può fallire facilmente
  2. Assicurati che il sole non colpisca il trasmettitore o il ricevitore. In primavera e in autunno, a volte colpisce il mio e causa problemi in determinati momenti della giornata.
  3. Assicurati che nulla copra eventuali buchi. La mia nuova unità Genie ha trasmettitori che hanno un bel foro in cui i ragni possono costruire un nido. Una bomboletta di aria compressa può aiutare in questo

Risposta 2, autorità 71%

L’esecuzione delle prolunghe non è la causa del problema, ma sei intelligente per installare le prese e correggere l’installazione.

L’azionamento momentaneo dell’interruttore a parete fa sì che un relè normalmente aperto si chiuda nell’unità che aziona il motore finché i finecorsa non aprono il circuito. Controlla quel relè.


Risposta 3, autorità 14%

Spesso l’apriporta, non funzionando, funziona esattamente come dovrebbe funzionare perché non dovrebbe funzionare quando c’è un problema di sicurezza come qualcuno (un bambino) in piedi sotto la porta.

Se nulla ostacola la porta, l’apriporta sta ricevendo informazioni errate. Il segnale “non dovrebbe funzionare” proviene da un sensore di sicurezza vicino al fondo della porta e vicino o sul binario metallico della porta.

Funziona trasmettendo un tipo di luce (di solito non possiamo vederla) attraverso la fessura della porta e vedendo il riflesso se fuoriesce da un riflettore sull’altro lato. Se qualcosa blocca la luce, allora presume che qualcosa sia d’intralcio, che il percorso non sia chiaro.

Affinché l’apriporta riceva un messaggio “ok, il percorso è libero”, il segnale deve essere completo tutto intorno, dall’apriporta lungo un filo fino al trasmettitore, dall’altra parte del passaggio della porta, al riflettore, riflesso indietro attraverso il passaggio della porta tornando al trasmettitore (anche un ricevitore) e risalire il filo all’apriporta.

Se una parte di quel percorso è incompleta, l’apriporta non funzionerà. Di solito è semplicemente un disallineamento del trasmettitore, non può vedere il segnale di ritorno non perché qualcosa (o qualcuno) lo stia bloccando fisicamente trovandosi sulla porta, ma piuttosto perché non colpisce il riflettore e rimbalza indietro. Meno spesso il trasmettitore/ricevitore è sporco o rotto e talvolta il cavo è tagliato o rotto oppure non è collegato correttamente.


Risposta 4

Se ha una lampadina a led, rimuovi la lampadina e controlla se si chiude con il telecomando. Alcune lampadine a led interferiscono con alcuni telecomandi. Se questo risolve il problema, utilizzare una lampadina a incandescenza.