La linea di scarico del forno non scarica [chiusa]

Recentemente è stato installato un nuovo forno/ca/canale a casa nostra. Il forno/impianto di trattamento dell’aria si trova nella soffitta al secondo piano dell’abitazione. Una linea di scarico è condotta dall’unità al locale tecnico al primo piano dove immette in uno scarico a pavimento.

Circa un mese dopo l’accensione del sistema, ho notato che la linea di drenaggio (tubo flessibile di plastica trasparente) non scaricava correttamente. Questo tubo corre attraverso una campata di travetti tra il mio primo e il secondo piano (attualmente aperta per lavori di ristrutturazione) per arrivare dalla soffitta su un lato della casa al ripostiglio sull’altro lato. Il tubo non è eseguito in un passo, quindi l’acqua sta raccogliendo e non drenando.

Ho chiesto all’installatore HVAC se fosse un problema e lui ha detto che non lo era. Presumo sia un problema, è corretto? Se la linea dovesse essere regolata per funzionare a un passo, questo risolverebbe il problema? O dovrebbe essere attualmente drenante a causa della pressione negativa?

Grazie!

inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 1, autorità 100%

Se sta drenando dal secondo piano al primo piano, si scaricherà. Hai ragione anche se dovrebbe essere lanciato quindi non c’è acqua stagnante. L’acqua stagnante porterà all’accumulo di incrostazioni, muffe, ecc. e queste cose alla fine lo intaseranno.


Risposta 2, autorità 100%

Per le installazioni in soffitta, eseguo sempre (se possibile) uno scarico completamente ventilato e intrappolato fino alla soffitta. Installo sempre una bacinella di raccolta secondaria sotto tutte le apparecchiature. Una piccola perdita su una fornace nel seminterrato comporterebbe una risposta “oh forse dovrei dare un’occhiata a questo”. Una piccola perdita in un sottotetto comporta la sostituzione del muro a secco su soffitti e pareti, oltre a ridipingere. Vorrei ottenere per iscritto dal vostro appaltatore che sono responsabili per eventuali danni. Potrebbe essere necessario accettare una manutenzione annuale affinché sia ​​valida. Non avrai la garanzia sulla tua auto se hai trascurato di mantenerla.

È probabile che l’acqua di levigatura nel tubo non sia motivo di preoccupazione, ma si accumula un po ‘di funk a causa della manutenzione annuale.


Risposta 3

Non è un problema. Questa è tutta umidità condensata, o fondamentalmente acqua distillata, e nessuna di essa sta evaporando all’interno del tubo, quindi il calcare non si verificherà. Né è probabile la muffa, poiché non c’è molto su cui crescere (anche se non berrei l’acqua).

Molte persone (me compreso) hanno forni a condensazione, dove la condensa viene pompata su, attraverso e giù in una sorta di scarico. In tal caso ci sono varie cose disciolte nell’acqua dal processo di combustione (es. rendendo acida la condensa), ma non è ancora un problema.

Se proprio vuoi, dai un’occhiata tra un anno o due e vedi se si è accumulato qualcosa. La mia ipotesi è che non lo farà. È più probabile che si verifichino problemi di perdite/ostruzioni nell’impianto di trattamento dell’aria A/C stesso; probabilmente dovresti pensare a cosa succede se lo scarico si blocca lì.