La fessura del muro di mattoni del pavimento in cemento perde gravemente (garage sopra il seminterrato)

Problema di base:
C’è un box auto un po’ mal tenuto al livello della strada sopraun’area della mia proprietà nel seminterrato. Il garage ha un pavimento in cemento; il (piccolo) ripostiglio sottostante ha un solido soffitto in cemento.

In caso di pioggia battente, l’acqua fuoriesce molto dal garage nel mio appartamento, attraverso il mio soffitto di cemento. Questo è in volume sufficiente che sta effettivamente piovendo nel mio ripostiglio; questa non è una lenta perdita / umidità.

Diagnosi approssimativa:
Dopo aver dato un’occhiata nel garage, sembra che l’acqua scorra fino ai bordi del pavimento in cemento del garage e in una fessura/spazio tra il muro di mattoni e la soletta in cemento.

Non credo che l’acqua stesse scendendo attraverso la lastra di cemento stessa (ma per favore correggimi se questa è una possibilità reale), anche se nel momento in cui mi è arrivata al di sotto stava venendo attraverso vari punti del soffitto (alcuni ovviamente dove c’erano vecchi fori per le viti; altri meno ovviamente fori). Quindi sono ragionevolmente sicuro che stia solo scendendo lungo i bordi, ma ho dato solo una breve occhiata perché non ho accesso al garage senza chiedere aiuto al proprietario con la perdita.

Domande:
Quindi, in primo luogo, sembra fattibile che l’acqua scenda dal muro<->spazio nel pavimento in un volume ragionevolmente grande? E in secondo luogo qual è la soluzione? Dovrei (chiedere al proprietario di) calafatare il divario in qualche modo? C’è un particolare tipo di sigillante che dovrei usare? O è più appropriato malta/calcestruzzo?

[ Spiegazione della disposizione della proprietà: La proprietà in cui vivo è stata convertita (da una casa d’epoca in appartamenti) in un modo leggermente strano, con la mia proprietà che si trova al “piano terra inferiore” in fondo a una rampa di scale completa dalla strada; essenzialmente un seminterrato. Il “piano terra” è una mezza rampa di scale dal livello della strada alla porta d’ingresso. Questo non è estremamente strano tranne che tra questi due, è un garage! (di proprietà di qualcuno che possiede un appartamento nella proprietà, ma non io) – quindi il punto chiave del layout è che il garage è sopra il mio appartamento. ]

In alternativa/in aggiunta, dovrei fare qualcosa per impermeabilizzare il mio soffitto sottostante? cioè in modo che qualunque perdita si verifichi semplicemente non mi raggiunga. Ciò avrebbe un effetto negativo nel consentire all’acqua di entrare nel calcestruzzo e non fuoriuscire mai, danneggiando così l’integrità strutturale? È meglio lasciare che la perdita “scappi”, cioè piovere su di me al chiuso?

Nota a margine:
Questo problema è aggravato in modo massiccio dal canale di scolo davanti alla porta del garage che spesso si blocca con le foglie, quindi l’acqua piovana trabocca e scorre nel garage, ma anche se io/il proprietario del garage ci siamo ricordati di pulirlo frequentemente, lo spazio tra la lastra di cemento e il muro di mattoni sarebbe ancora un problema. Vedo che questo è un problema secondario che allevierebbe piuttosto che risolvere il problema principale. Aperta anche a qualsiasi suggerimento qui.


Risposta 1, autorità 100%

Voglio essere il tuo avvocato. Penso che potrei ritirarmi per questo caso e trasferirmi alle Hawaii.

Ci sono diversi problemi: 1) il Codice edilizio (e probabilmente le tue ordinanze urbanistiche) richiedono uno “spazio abitativo sicuro”, 2) sei l’affittuario e non il padrone di casa, quindi non puoi apportare “miglioramenti” senza il permesso del proprietario, 3 ) effettuare riparazioni.

  1. Avere una “perdita” d’acqua nel tuo spazio vitale non è solo illegale, ma è un problema di salute. Il Codice richiede un ambiente sicuro per tutti gli spazi abitabili. Inoltre, l’umidità che fuoriesce dal tuo appartamento può causare muffe, funghi, ecc. con effetti a lungo termine.

Tuttavia, so che alcune persone hanno difficoltà a trovare un alloggio adeguato e potresti non voler lamentarti. (Ho un amico a San Francisco e ha difficoltà a trovare un alloggio adeguato e non si lamenterebbe mai a meno che il tetto non crollasse.) Tuttavia, ti assicuro che perdere acqua nel tuo appartamento è un pericolo per la salute.

Se decidi di avviare un reclamo, informerò il tuo padrone di casa per iscritto e contatterò il tuo dipartimento edile dopo 3 giorni di preavviso al tuo padrone di casa se non si incontra con te per decidere una linea di condotta. Il tuo padrone di casa potrebbe rescindere il contratto di locazione e cacciarti via invece di spendere soldi per risolvere il problema.

  1. Ricorda che sei l’affittuario e hai bisogno del permesso per eseguire qualsiasi riparazione. (Solo per tua responsabilità, otterrei il permesso per iscritto e specificherei cosa hai intenzione di fare. Se le cose vanno male, il padrone di casa potrebbe citarti in giudizio per ogni tipo di riparazione, ecc. che hai fatto e che non hai fatto e non sono responsabili per.)

  2. Ovviamente devi determinare esattamente dove si verificano le perdite. Lo farei con un tubo da giardino e immergerei ogni area fino a quando non perde. Tieni l’acqua in eccesso aspirata e tieni un diario con le immagini di dove è fuoriuscita.

Il codice richiede che le lastre del garage siano inclinate in modo che la pioggia non si accumuli nel garage. Questo garage potrebbe essere troppo vecchio per tale requisito, ma è possibile aggiungere una “solaio di copertura” che si inclina verso l’esterno della porta del garage, se la struttura esistente è adatta per aggiungere un tale carico. (Avrai bisogno di un architetto o di un ingegnere strutturale per la revisione.)

Come primo tentativo, sigillerei le fughe con un composto per giunti di dilatazione in due parti e poi sigillerei (dipingerò) l’intera lastra.

Sì, il calcestruzzo è poroso, ma è molto più probabile che l’acqua scorra attraverso le fessure, ecc. piuttosto che attraverso la soletta.

Non ritardare. La tua salute è a rischio.