Interruttori accesi e prese non funzionanti

Ho più prese e luci in stanze diverse non funzionanti e gli interruttori automatici non sono scattati. Inoltre, l’interruttore della caldaia non è scattato e non funziona nemmeno. Ho testato tutte le prese e gli interruttori automatici e GFCI e gli interruttori automatici mostrano solo una luce sul mio tester.


Risposta 1, autorità 100%

Dato che i tuoi circuiti sono “morti”, sappiamo che caldo o neutro è cattivo. Poiché il tester magic-8-ball* è in grado di accendere qualsiasi luce, sappiamo che il caldo deve essere buono. Quindi neutrale è cattivo.

Neutro interrotto su un unico circuito derivato

Questo è un errore fastidioso ma ordinario. A meno che tu non abbia fatto una costruzione recente (chiodo attraverso il cavo di alimentazione), la causa non è quasi mai il filo vero e proprio, ma alle estremità del filo.

E lì, il punto di errore più comune è un metodo di connessione economico chiamato “pugnalata alle spalle”, in cui un filo viene inserito in un foro e dita magiche lo afferrano. Non sono magici, falliscono sempre proprio così. Questo non si applica ai tipi in cui è necessario serrare la vite per bloccarla. La maggior parte di noi dà la caccia alle pugnalate alle spalle e le uccide a vista, attorcigliando i fili (per preservare la lunghezza) e spostando la connessione su una vite laterale o vite-morsetto.

Folle interrotto esattamente su due circuiti correlati

Si tratta di un guasto del neutro in un circuito derivato a più fili, che è un circuito singolo che trasporta due hots e condivide 1 neutro. Come sopra, è un problema localeche dovrai risolvere da solo, ma come il seguente, è un pericolo serio, poiché interessa solo i carichi in quel circuito.

Folle interrotto su più circuiti

Chiama la tua compagnia elettrica e segnala un’interruzione. Adesso.

Questa è un’emergenza e devi spegnere tutti gli interruttori finché non viene riparata. In caso contrario, puoi friggere i tuoi elettrodomestici e forse accendere un fuoco.

Cosa sta succedendo? Le case nordamericane sono alimentate a ~240V, su due poli, L1 e L2. Al punto medio (120V) viene fatto uscire un filo detto “neutro”. L1-neutro è 120V. L2-neutro è 120V. Se ti stai chiedendo, lo slot più alto sulle tue prese da 120 V è neutro, lo slot più corto è L1 o L2 a seconda dello spazio in cui si trova l’interruttore.

Ora, se il neutro si interrompe sul lato dell’offerta, L1-L2 è ancora240V. Tuttavia Neutral è fluttuante, il che significa che L1-neutro e L2-neutro nonsono 120V ciascuno, sommano soloa 240V. Yikes: se uno è significativamente inferiore a 120 V, l’altro è significativamente di piùe questo è l’attrezzatura per friggere e accendere fuochi!

È molto probabile che questo sia dovuto alla compagnia elettrica, quindi chiamali e digli che si tratta di un’interruzione, e digli che un tizio su Internet l’ha definito un “neutrale perso”. Sanno quanto sia urgente.

* Così chiamato perché le “ragioni” della sua leggenda sono inventate, confuse e sbagliate. Ma le tre luci sono utili.


Risposta 2, autorità 100%

Ha perso un neutrale

Inizialmente, sembrava che avessi perso una delle gambe calde o neutra. Entrambi sono seri, anche se in modi leggermente diversi.

Ma sulla base di “dispari e pari”, penso che siamo tutti d’accordo sul fatto che si tratti di un classico neutrale perduto.

Che tipo di tester stai usando? Basato su “solo una luce”, sembra che tu stia usando qualcosa come:

tester outlet

Inizialmente mi chiedevo “quale luce”. Ma come ha sottolineato Harper, se si trattasse di una gamba persa, le uscite su quella gamba non mostrerebbero nessuna lucequindi una luceindicherebbe anche la perdita del neutro.

Se hai perso il tuo neutrale, tuttofunzionerà in modi strani. Alcune cose (ad esempio, luci a LED che possono accettare un ampio intervallo di tensione) potrebbero funzionare correttamente. Altre cose potrebbero funzionare lentamente o per niente. Altre cose potrebbero subire sovratensioni e avere problemi più seri, ad esempio le lampadine si bruciano, l’elettronica “si frigge”.

Un neutrale perso può essere molto pericoloso.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi, una gamba persa oun neutro perso è un problema della compagnia elettrica e la compagnia elettrica lo risolverà. Se hai fatto di recente un lavoro elettrico a casa tua, richiama chi l’ha fatto. In caso contrario, chiama la compagnia elettrica al più prestoe dì loro che pensi di avere una gamba persa o una neutrale persa.


Risposta 3

CHIAMA LA TUA UTILITÀ ORA

Considerando che ciò ha un impatto sia sugli interruttori con numero pari che dispari, e su piùinterruttori, ciò ha diversi segnali che indicano un guasto del servizio neutraleda parte del utilità. Questo è il filo “centrale” in un servizio o circuito a 3 fili, 120/240 V e mantiene le due metà del circuito “bilanciate” a 120 V ciascuna. Senza di essa, il punto “centrale” dei carichi può fluttuare via, sottotensioneda un lato mentre sovratensionedall’altro. ENTRAMBIgli scenari possono provocare incendi (che si tratti di un dispositivo elettronico che si brucia ed emette fumo magico quando è sovratensione, o di un motore che si arresta ed emette fumo non proprio magico quando è sottotensione), quindi spegni l’interruttore principalee CHIAMA ORA LA TUA UTILITÀ, segnalando un neutrale perso.