Interruttori a 3 e 4 vie

Le luci della mia cucina funzionano con 3 interruttori a parete. Due degli interruttori funzionano correttamente solo se il terzo interruttore (a 3 vie) è in posizione di attivazione. Presumo che il terzo interruttore (a 3 vie) non funzionasse correttamente, quindi l’ho sostituito. Non c’è stato alcun cambiamento. Gli altri due interruttori funzionano solo se il terzo interruttore (a 3 vie) è in posizione di accensione. Devo semplicemente cambiare tutti e 3 gli interruttori?


Risposta 1, autorità 100%

Non sostituire gli altri due interruttori.

Farai solo fango sull’acqua, infatti, tornerei al precedente 3 vie.

Il problema principale è che in precedenzaqualcuno ha sostituito l’interruttore a 3 vie e ne ha fatto un ottimo lavoro.

Un interruttore a 3 vie dovrebbe avere 2 terminali del viaggiatore, che vanno a 2 cavi del viaggiatore e un comune che va dall’alimentazione o in poi alla luce. In entrambi i casi, potrebbero esserci 2 fili sul comune, che trasportano l’alimentazione commutata su una seconda luce o alimentano in avanti ad altri punti di utilizzo. Sai, come gli altri due interruttori proprio accanto.

Idealmente, invece di 2 fili sul comune, ci piace vedere le trecce, perché sono più facili da capire e più difficili da incasinare. Tuttavia, molto probabilmente, l’ultimo tizio ha trovato che la giunzione era stata fatta proprio sull’interruttore – uno sulla vite e l’altro sulla pugnalata alle spalle associata a quella vite.

E non sapeva cosa stava facendo quando ha collegato quel 3 vie. O ha confuso i cavi… o ha corretto l’alimentazione e i viaggiatori, ma ha accidentalmente messo il “potere avanti” su uno dei viaggiatori.

Se hai altri interruttori nell’area che dovrebbero controllare questa luce ma non funzionano o funzionano solo a volte, allora è più probabile che il primo.

Il solito errore durante lo scambio a 3 vie è che ogni interruttore a 3 vie mette le viti in una posizione diversa. La gente pensa che la posizione sia importante, ma non è così. In realtà, il colore della vite conta. I viaggiatori sono su viti di ottone. Quindi mi piace contrassegnarli con del nastro giallo (non c’è bisogno di distinguere i viaggiatori l’uno dall’altro).

Quindi, vedi se riesci a correggere il problema, almeno per quanto riguarda il posizionamento errato del cavo di alimentazione in avanti.


Risposta 2

Gli interruttori vanno male quindi sì, cambia solo gli altri due, dato che hai già cambiato un 3 vie, avrai bisogno di un altro 3 vie e un 4 vie… sì, un 4 vie. Fatti un favore e scatta foto del cablaggio prima di sganciare qualsiasi cosa. Inoltre, quando si sostituiscono gli interruttori, agganciare il cavo attorno alle viti sugli interruttori, non utilizzare le punte posteriori. Ricordarsi di spegnere l’alimentazione quando si esegue qualsiasi lavoro sugli interruttori.


Risposta 3

Uno di questi interruttori deve essere un interruttore a 4 vie affinché le cose funzionino correttamente.

inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 4

Uno dei fili tra il 4 e il 3 vie non passa l’elettricità

probabilmente perché uno degli interruttori non sta effettuando la connessione corretta ad esso

scambia i due fili dal 4 vie al 3 vie, se il problema cambia (3 vie deve essere “spento”) è il 4 vie che è cattivo, se rimane lo stesso il 3 vie è male.