Installazione della barriera al vapore nel vespaio con scaldabagno

Sto installando una barriera al vapore sul pavimento in terra battuta nel mio vespaio. C’è uno scaldabagno già installato e mi chiedo se sia una buona idea fissare la barriera al vapore direttamente sul fondo del serbatoio dell’acqua invece di svuotarlo, scollegarlo, far scorrere il telo di plastica sottostante e rimontare il tutto. La mia unica vera preoccupazione è che l’umidità sotto la barriera al vapore faccia arrugginire la base del serbatoio.

Grazie.


Risposta 1, autorità 100%

Non lo farei. In sostanza avresti sigillato il destino di ruggine e decadimento del riscaldatore. (Vedi cosa ho fatto lì?)

In primo luogo, potresti trovare meno doloroso di quanto pensi mettere il poliestere sotto il riscaldatore. Un po’ di leva o di argano e sarà sollevato da terra di mezzo pollice di cui hai bisogno. Metterei giù il tuo foglio di plastica principale, poi del compensato sottile o qualcosa per proteggerlo.

Potresti anche cogliere l’occasione per eseguire lo scarico annuale e il risciacquo che sicuramente fai, rendendo l’unità più leggera mentre la sollevi.

Altrimenti, taglia il riscaldatore. L’umidità che attraversa quella piccola area probabilmente non sarà un grosso problema.