Impostazione cucina per elettrodomestici USA in Europa/India

Mi trasferisco in India dagli Stati Uniti e mi porto tutti gli elettrodomestici. Capisco che molti apparecchi possono andare a brindare a causa del supporto della tensione poiché l’India/Europa ha una gamma di 230 V e gli apparecchi statunitensi funzionano a una gamma di 110-120 V. Per i televisori posso ottenere un adattatore separato, ma come funzionerà per la cucina in cui avrei bisogno di collegare più elettrodomestici.
Fondamentalmente, esiste un modo più intelligente per supportare più punti di alimentazione a una gamma di 110 V che potrebbero trovarsi in posizioni diverse.


Risposta 1, autorità 100%

Sì, la soluzione più comune è vendere i tuoi elettrodomestici negli Stati Uniti e acquistarne di nuovi in ​​India.

Le difficoltà e le spese per ottenere trasformatori ecc. e rendere impossibile ad altri di collegare le cose sbagliate non valgono il tempo o la spesa. Ma i tuoi soldi sono una tua scelta, sto basando questo sulle decisioni che altri hanno preso…

E ho un trasformatore da 230 V a 110 V per 2500 W che uso per alcune cose ma non per la cucina.


Risposta 2

Solo un consiglio: “solo riscaldamento” due gadget fasi 240V come elettrico, stufe, ma non del tipo a induzione potrebbero funzionare solo collegati fase-neutro anziché fase-fase perché alla resistenza non interessa la frequenza elettrica (50Hz vs 60Hz ). Di solito l’elettronica con alimentatore integrato dovrebbe supportare entrambe le tensioni (controlla l’etichetta), solo le apparecchiature dotate di motore non funzioneranno bene perché la frequenza, in quel caso, è una questione.

Quindi sono d’accordo: “grandi cose” come asciugatrice, lavatrice, lavastoviglie sono vendute meglio negli Stati Uniti e riacquistate.

Il calore a 220 V di solito può essere utilizzato senza problemi

Elettronica: l’etichetta di alimentazione è da controllare, molto spesso può gestire entrambi gli standard (l’elettronica utilizza la corrente continua e l’aggiunta di un alimentatore “multistandard” consente al produttore di vendere lo stesso prodotto in tutto il mondo).

Questa è una foto dell’etichetta dell’alimentatore che potrebbe essere utilizzata su 220/100 50/60″:
inserisci qui la descrizione dell'immagine