Il termostato White-Rodgers 1F82-261 passa allo stadio 2 di riscaldamento senza una ragione apparente

Sto facendo funzionare un sistema di riscaldamento centralizzato che utilizza una pompa di calore come stadio 1 e un forno a gas come stadio 2. Il termostato utilizzato è il White-Rodgers 1F82-261 che supporta 2 stadi di riscaldamento.

Quando si utilizza la modalità di riscaldamento normale sul termostato e si imposta la temperatura a 1 grado Celsius sopra la temperatura effettiva, ho notato che il termostato passava costantemente alla fase 2 del riscaldamento dopo circa 10 minuti di funzionamento della pompa di calore. Il manuale del termostato menziona che lo stadio 2 dovrebbe essere utilizzato solo quando la temperatura impostata sul termostato è di 4 gradi sopra la temperatura effettiva.

C’è un altro motivo per cui la fase 2 si avvierà prematuramente? Ad esempio, sospetto che il mio ventilatore non stia spingendo abbastanza aria per la pompa di calore e quindi potrebbe richiedere molto tempo prima che si possa notare un effettivo aumento della temperatura. È possibile che il termostato attivi lo stadio 2 se non si nota alcun aumento di temperatura per 10 minuti? Tuttavia, non se ne fa menzione nel manuale.


Risposta 1, autorità 100%

Alcuni cronotermostati digitali sono intelligenti in quanto determinano il modo migliore per arrivare al punto X in X tempo, ho avuto un tizio che ha impostato il suo termostato su X gradi alle 6 del mattino e ha sentito la fornace accendersi prima di quest’ora a volte già alle 430 del mattino.
Ho controllato il termostato e ho scoperto che aveva qualcosa chiamato “recupero adattivo”
che determina il modo migliore per raggiungere il setpoint di temperatura senza utilizzare le fasce riscaldanti che è 2°stadio caldo, questo comporta far funzionare l’unità prima del tempo impostato per raggiungere più economicamente il setpoint all’ora programmata, in altre parole inizia presto ad essere effettivamente a X temp alle 6 del mattino non inizia il riscaldamento alle 6 del mattino. Dato che funzionava prima e fa ancora oltre a questa 2a fase di avvio, è molto probabile che sia il termostato a farlo, leggerei attentamente le istruzioni di programmazione dei tuoi termostati o chiamerò l’800 # per il produttore del termostato, molto probabilmente sta facendo quello che è impostato per fare e non c’è niente di sbagliato.inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 2

Non ho cercato il manuale, ma è molto probabile che si attivi nella seconda fase dopo un determinato periodo di tempo. Dovrebbe esserci una sezione di configurazione dell’installatore in cui puoi regolare queste impostazioni…. Ora sono curioso, vado a cercare il manuale.