Il deviatore doccia gira ma non devia

Ho appena acquistato una casa con un bagno dotato di 3 bocche di erogazione: vasca, doccia e doccetta. C’è una manopola deviatrice (cerchiata in rosso nell’immagine) usata per controllare a quale beccuccio va l’acqua.Manopola deviatore

Beh, la manopola non funzionava molto bene – non riuscivo affatto a far funzionare la vasca da bagno – quindi ci ho giocato un po’. L’ho girato in un modo e l’ho girato nell’altro e ho aperto e chiuso l’acqua. E quel processo sembra averlo peggiorato. Ora l’acqua è bloccata in uscita dalla doccetta e girare la manopola non fa nulla.

In realtà, mentre giro la manopola mi sembra che la manopola non sia completamente innestata. Quella stessa sensazione che avresti se fosse spogliato quel tanto che basta per sentire la pressione mentre ti giri, ma poi senti un leggero urto mentre la manopola gira sopra il capezzolo a cui è attaccata. Bene, sia la manopola che lo stelo (l’immagine sotto è chiamata stelo) e il capezzolo (quello che lo stelo entra effettivamente all’interno del muro) sembravano belli a mio occhio nudo, ma per testare ho preso una manopola da un’altra doccia e l’ho provata qui e ha avuto lo stesso effetto.

Quindi la mia domanda è cosa devo fare ora? È possibile che questo problema sia all’interno del muro? Voglio dire, prima o poi voglio rifare questo bagno, ma preferirei non farlo subito. C’è un modo per risolvere questo problema?

Si chiama radice2?

Non sembra spogliato?

Ecco il deviatore dietro il muro/la piastrella


Risposta 1, autorità 100%

Nel tempo si accumula calcificazione sulle valvole che compromettono la loro capacità di funzionare correttamente. A volte è possibile ripararlo sostituendo la cartuccia o eventualmente pulendola semplicemente con un agente decalcificante. Le valvole a tre o quattro vie sembrano essere più suscettibili a questo, soprattutto se sono state lasciate in una posizione troppo a lungo. È sempre una buona idea ruotarli di tanto in tanto attraverso le loro diverse funzioni per mantenerli operativi.
A questo punto sostituirei la cartuccia se ce n’è una e se è possibile rimuoverla. Se è possibile rimuoverlo, provare a pulire l’interno del corpo valvola con un prodotto anticalcare e una spazzola rigida per rimuovere eventuali accumuli. Fai attenzione a eventuali o-ring che potrebbero essere presenti anche se dovrebbero fuoriuscire con la cartuccia.
Se questo non funziona potrebbe essere necessario sostituire il deviatore. Si spera che tu possa accedere attraverso l’altro lato della parete della doccia. Non vorrai rovinare la tessera attraente che hai. Buona fortuna.