Il deumidificatore non funziona e segnala un’umidità errata [chiuso]

Ho esaminato un sacco di altri siti fai-da-te e le domande qui, ma non sono riuscito a trovare il problema esatto che sto affrontando. Ho un deumidificatore nel mio seminterrato che è impostato per funzionare continuamente e drenare attraverso l’attacco del tubo nel nostro pozzetto. Il misuratore di umidità su di esso segnala 40 o giù di lì una volta che è andato, ma è umido come un pomeriggio di agosto laggiù. Deve essere almeno l’80% o più. Funzionava benissimo quando è stato collegato per la prima volta, ma ora non così tanto. Qualcosa è davvero strano perché di tanto in tanto si spegne perché il serbatoio è pieno (anche se il tubo di cui sopra è collegato). Tuttavia, ci vuole un po’ di tempo – in condizioni normali senza il tubo si riempirebbe ogni giorno – ora ci vogliono settimane perché ciò avvenga. Nessuno dei sintomi che mi è stato detto di cercare, le batterie del condensatore non sono smerigliate o altro, il filtro dell’aria è pulito. Mi chiedo se è qualcosa che potrebbe essere risolto. Grazie per l’aiuto.

-Jayce


Risposta 1, autorità 100%

Se il deumidificatore funziona e produce acqua, cercherei altre fonti di acqua o umidità che entrano nello spazio. Per valutare il funzionamento del deumidificatore, calcolare quanta umidità (acqua) l’unità rimuove in un determinato periodo di tempo e confrontare questa cifra con le specifiche o la capacità dell’unità. I tuoi confronti non saranno esatti ma puoi essere vicino. Se il deumidificatore sembra funzionare come dovrebbe, cerca altrove una fonte di umidità in eccesso. Per quanto riguarda la lettura sul deumidificatore stesso, non mi affiderei troppo alla sua precisione. Comprerei un altro calibro e confrontare i 2 numeri. Se hai davvero bisogno di una cifra precisa, puoi acquistare dispositivi chiamati psicrometri a fionda che ti daranno una lettura esatta. Per prendere in considerazione il dimensionamento di un deumidificatore, ho 4000 piedi quadrati di spazio finito e condizionato e ho un deumidificatore da 70 pinte che funziona circa 18 ore al giorno per mantenere l’umidità al di sotto del 45%.