Il cablaggio della mia luce ha 2 fili bianchi & un filo nero

Seminterrato Luce esistenteIl seminterrato è terminato alcuni anni fa e l’elettricista ha fatto tutti i cablaggi e se n’è andato. Tutte le luci funzionano bene da diversi anni. Di recente ho avuto la necessità di cambiare un lampadario e ho notato che la scatola del lampadario esistente, una volta aperta, l’apparecchio utilizza cavi bianchi su entrambi i lati dell’apparecchio (invece di uno bianco e l’altro nero). Il mio nuovo apparecchio ha fili bianchi e neri. Sono confuso su dove dovrei collegare il bianco e il nero, il fatto che non ci sia un filo nero utilizzato dalla lampada esistente.

Ci scusiamo per la correzione. La mia lampada ha in realtà un filo nero e 2 fili bianchi separati collegati a due viti sulla lampada esistente. La mia domanda è, come faccio a collegare i 2 fili bianchi al filo bianco del nuovo apparecchio (posso collegare tutti e tre con un cappuccio)?


Risposta 1

Basta cablare i due fili bianchi che erano collegati al vecchio apparecchio al filo bianco del nuovo apparecchio

Dato che abbiamo un filo nero (il nostro commutato caldo) proveniente dall’interruttore, e il suo bianco corrispondente (sempre caldo nel circuito dell’interruttore) è collegato a due fili neri sul retro, sappiamo che il filo nero cade sull’apparecchio è acceso e i due fili bianchi che atterrano sull’apparecchio di corrente devono quindi essere neutri. Quindi, semplicemente avvita entrambi i neutri bianchi insieme e al neutro del nuovo dispositivo e sarai a posto.