I tubi di scarico dell’intradosso della mia cucina possono essere ricollocati nel muro?

Sto pianificando un’importante ristrutturazione della cucina. Casa costruita nel 1984 con impianto idraulico PEX, tutto elettrico, ecc. Vorremmo provare l’intradosso della cucina (paratia) per rendere il livello del soffitto e installare mobili aggiornati. Ho fatto un paio di buchi nell’intradosso per vedere cosa c’è dentro. Da un lato ci sono alcuni cavi elettrici e tubi di drenaggio in PVC che salgono fino al 2° piano. Sull’altro lato c’è un altro impianto idraulico PEX e uno sfiato HVAC. Ho allegato alcune foto (ma posso aggiungerne altre se aiuta). Mi sentirei a mio agio nel rimuovere gli armadi e demolire il muro a secco/l’intelaiatura dell’intradosso. Tuttavia, se lo facessi, un idraulico/elettricista professionista sarebbe in grado di riposizionare l’impianto idraulico/il cablaggio in modo che si trovi dietro il muro/nel soffitto? Non voglio provare tutto solo per scoprire che devo rimettere l’intradosso a causa di alcune realtà edilizie permanenti.
inserisci qui la descrizione dell'immagine

inserisci qui la descrizione dell'immagine

AGGIORNAMENTO (17/03/2020): in alternativa, invece di rimuovere l’intero intradosso del soffitto, sarebbe possibile alzare il soffitto dell’intradosso di circa 6″-7″ e portarlo di circa 5,5″ per creare un intradosso ridotto che potrebbe essere coperto con modanature a corona? Ciò farebbe spazio per armadi da 36″ e lascerebbe comunque circa 1″ di spazio libero dalla parte inferiore del tubo DWV alla parte superiore dell’intelaiatura dell’intradosso. Ci sono ancora problemi elettrici e PEX, ma quelli sembra meno apocalittico. Tutto in attesa di misurazione/concorso da parte di un idraulico autorizzato.

inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 1, autorità 100%

Hai a che fare con alcuni importanti lavori di ristrutturazione. Non credo che saremmo in grado di rispondere con precisione solo guardando le immagini. La parte più semplice sarebbe reindirizzare i cavi elettrici. Le scatole di derivazione potrebbero essere montate sui travetti, ma le scatole dovrebbero essere accessibili per sempre. L’impianto idraulico del plex sarebbe un incubo e le tubazioni di scarico quasi impossibili dato che a quel punto hai dei tubi che attraversano il soffitto. Il condotto dell’aria condizionata sembra davvero non avere nessun posto dove andare. Tutte le strutture che vuoi spostare dovranno andare da qualche parte, quindi alcune pareti dovrebbero essere più larghe e dovresti perdere un armadio o due. La soluzione migliore sarebbe quella di coinvolgere alcuni professionisti per un preventivo, se possibile.