I rilevatori di fumo hanno dei timer?

Nella mia vecchia residenza, avevamo un rilevatore di fumo che suonava sempre alle 7:00 ogni domenica. Ma ogni volta che la corrente si interrompeva, si spegneva in un’altra ora casuale, la prima volta era alle 15 di ogni sabato. Poi la prossima volta che la corrente è saltata, è andata alle 21:00 di martedì. C’è una ragione per questo?


Risposta 1, autorità 100%

Sostituisci il rilevatore di fumo

Un “doppio segnale acustico” di un rilevatore di fumo in questi giorni indica che l’allarme di fumo non ha superato l’autotest interno (controlli della camera) e quindi deve essere sostituito completamente.


Risposta 2

Hai un sistema di allarme domestico a cui sono agganciati questi allarmi?
Se è così, è una funzione del sistema.

Ho un vecchio sistema di allarme Moose che accende e riaccende i rilevatori di fumo ogni 24 ore come test funzionale.
Alcuni rilevatori emetteranno un segnale acustico quando ciò accade.

Se si perde l’energia della casa per un tempo sufficientemente lungo da far perdere l’alimentazione al sistema di allarme (la batteria si sta scaricando), il ciclo di 24 ore si sposterà a seconda di quando viene ripristinata l’alimentazione.